A- A+
Costume
Briatore contro i bamboccioni: "Non so come si possa vivere con 1300€". Bufera

"Non so come uno possa vivere con 1.300 euro al mese". Nuova bufera social su Flavio Briatore. Le dichiarazioni dell'imprenditore proprietario del Billionaire fanno discutere il web. Ospite alla trasmissione Cartabianca di Rai3 condotta da Bianca Berlinguer, Briatore non si è certo risparmiato quando la contuttrice gli ha chiesto di dire la sua sulla disoccupazione giovanile, sulla ricerca del lavoro e sui "mammoni" italiani.

Briatore ha criticato innanzitutto quei giovani che dicono di soffrire la distanza da casa e che considerano uno "sforzo" allontanarsi dal focolare domestico, dalle comodità della mamma e dei genitori sempre pronti a imboccarli. "Quando sento che è difficile essere lontano da casa per un ragazzo di 25 anni - ha detto l'ex team principal di Formula 1 - penso che è incredibile: negli Stati Uniti a 17 anni lasciano le famiglie e cercano una propria strada".

Poi ha aggiunto: "E' ridicolo parlare del sacrificio di andare fuori casa: ma cosa vuol dire? Che vorrebbero andare a mangiare gli spaghetti con la nonna e la mamma tutte le domeniche?". Ma a scatenare la reazione dei social non sono state tanto le dichiarazioni dell'imprenditore in merito al suo stile di vita e quello a cui possomo aspirare i ragazzi che si affacciano oggi al mondo del lavoro. "Se mi si dice che 1300-1500 euro sono un traguardo - ha dichiarato Briatore - io non so come uno possa vivere con 1300 euro al mese sinceramente".

Tags:
gaffe flavio briatorebufera web flavio briatoreguadagni flavio briatore
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida

Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.