A- A+
Costume
Cdshotels continua a crescere con l’Hotel Corte di Nettuno a Otranto
 Corte di Nettuno 

È stato siglato il 25 febbraio 2019 l’accordo per la gestione dell’Hotel Corte di Nettuno a Otranto di proprietà della famiglia Quarta e oggetto di un recente restyling.. Dopo l’acquisto del Marenea Suite Hotel, a Marina di Marittima, in provincia di Lecce, che diventa la quarta struttura di proprietà del gruppo, arrivano a nove in tutto le strutture della catena alberghiera CDSHotels, la prima in Puglia per numero di camere.

L’hotel Corte di Nettuno sorge a soli 300 metri dal castello e dal porto turistico di Otranto, dove è ormeggiato il catamarano “Meraviglioso” di CDSHotels, a disposizione degli hotel sulla costa adriatica per piacevoli minicrociere. L’hotel è arricchito da una splendida collezione di reperti di antica marineria: polene, bozzelli, timoni e una meravigliosa raccolta di pipe in spuma di mare. Il luogo ideale per il viaggiatore che ama il mare e ama il relax. Gli elementi del mare si riflettono negli arredi, nei complementi e nel mosaico artigianale che, come il filo di Arianna, si snoda lungo l’intero hotel.

wcds cortedinettunoCAMERA
 

L’Hotel dispone di 2 sale ristorante, la sala colazioni “I Bozzelli” e il raffinato ristorante “Nettuno” con una sala interna climatizzata con volte in pietra ed una corte esterna, dove gli Ospiti potranno gustare la cena con pietanze della cucina pugliese, nazionale e internazionale accompagnati da una ricca selezione di vini con servizio à la carte.

Cresce così l’offerta di CDSHotels che si caratterizza sempre più come una catena alberghiera che offre ospitalità nel segno della qualità e della valorizzazione del territorio.

Corte di Nettuno accoglierà i suoi ospiti a partire da aprile 2019.

Commenti
    Tags:
    cdshotelshotel corte di nettunootranto
    in evidenza
    Pennetta e Fognini, tra bikini e mare da sogno

    Fuga alle Maldive

    Pennetta e Fognini, tra bikini e mare da sogno

    
    in vetrina
    Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te

    Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te

    motori
    Citroën My Ami Cargo è la soluzione di mobilità sostenibile 100% elettrica

    Citroën My Ami Cargo è la soluzione di mobilità sostenibile 100% elettrica

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.