A- A+
Costume
Chanel, sfilata da record: la passerella è lunga 600 metri. VIDEO
 

Un'unica, lunghissima passerella (600 metri) che si snoda come un serpentone in una sala in cui tutti gli spettatori assistono come se fossero in prima fila trovandosi a pochissima distanza dalle modelle. Sfilata da record per presentare la nuova collezione autunno-inverno di Chanel a Parigi. Colori che vanno da tutte le sfumature del rosa e del rosso, al bianco e nero, ma anche molto grigio. Pizzi, voille, accessori e tanti cappellini, a sfilare anche le richiestissime Gigi Hadid e Kendal Jenner. Tra il pubblico, ad applaudire Karl Lagerfeld, tanti divi come Pharell Williams e Isabelle Huppert, Jada Pinkett-Smith e il giovane Willow e Anna Wintour.

 

Tags:
chanelsfilatarecordpasserella
in evidenza
Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!

La kermesse a Ceglie dal 26 al 28 agosto - Il programma

Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!


in vetrina
Scatti d'Affari Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori per la stazione Tibaldi a Milano

Scatti d'Affari
Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori per la stazione Tibaldi a Milano


casa, immobiliare
motori
 Nuova Porsche 911 GT3 RS, nata per stupire

 Nuova Porsche 911 GT3 RS, nata per stupire


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.