A- A+
Costume
Come superare la prova costume attraverso le microonde e i campi magnetici

Cellulite e tonificazione muscolare, la medicina estetica cambia approccio con Onda Coolwaves e Schwarzy, le tecnologie più moderne oggi sul mercato che, combinate in protocolli differenziati e personalizzati per ogni singolo paziente, consentono un’ottimizzazione del risultato finale per ritrovare tonicità e rimodellare la silhouette.  Poche sedute, indolori, senza preparazione pre o accortezze post trattamento, per ottimizzare i risultati che sono prolungati nel tempo e visibili già dopo 3/4 sedute, con trattamenti non invasivi.

Onda Coolwaves utilizza infatti microonde selettive e confinate, una soluzione ottimale per sconfiggere cellulite, adiposità e lassità cutanea rendendo anche la pelle più tonica soprattutto nelle zone più critiche del corpo, quali braccia, glutei, fianchi, addome, in modo sicuro.  

E con Schwarzy è possibile tonificare e potenziare la muscolatura di glutei, braccia, addome, gambe in meno di trenta minuti con oltre 20mila contrazioni per seduta grazie ai programmi personalizzati che agiscono su tre livelli di stimolazione muscolare: aerobico, rimodellamento e potenziamento. Schwarzy aiuta a migliorare anche la qualità della vita con un perfezionamento della postura che si è in grado di ottenere con il miglioramento del sostegno muscolare derivante dalla stimolazione magnetica ad alta intensità. Questa stimolazione, induce una contrazione del muscolo intensa per ottenere così risultati ottimali, senza sollecitare le articolazioni. Il trattamento è inoltre indolore poiché non vi è passaggio di corrente elettrica attraverso la pelle.

Tommaso Battistella, chirurgo plastico e direttore sanitario di Arte Clinica a Falzè di Trevignano (Treviso) utilizza le tecnologie Schwarzy ed Onda Coolwaves da diversi mesi e dichiara che per un trattamento completo di body shaping non invasivo “occorre agire su grasso, cellulite e sul tono muscolare, fondamentale per il rimodellamento della silhouette. Le richieste dei pazienti, soprattutto donne, sono spesso inerenti a come perdere peso, ridurre la cellulite senza trascurare il tono cutaneo e muscolare con percorsi veloci e mirati”.

Battistella spiega che “con la combinazione di Onda e Schwarzy si ottengono risultati soddisfacenti su tutto il corpo, in particolare il gluteo,  l’area maggiormente trattata. Le braccia, il cui inestetismo è conosciuto come “ali di pipistrello” sono altre zone dove la combinazione dei due dispositivi è molto utile. Sono aree difficili da trattare perché la lassità cutanea del braccio è molto spiccata e la pelle è molto sottile, pertanto tonificare il muscolo con Schwarzy riduce notevolmente la lassità e l’azione di Onda è efficace anche nella contrazione della pelle e nella stimolazione alla formazione del nuovo collagene.  Siamo a ridosso dell’estate e rimodellare il corpo in modo non invasivo e senza tempi di recupero grazie alle nuove tecnologie è ora possibile: con Onda, in combinazione a Schwarzy, siamo in grado migliorare contemporaneamente il tono, la definizione muscolare, la riduzione del grasso localizzato e della cellulite e arrivare pronti alla sempre temuta prova bikini”.

 

 

Commenti
    Tags:
    silhouettemicroondebikinimedicina





    in evidenza
    Affari in rete/ Chiara Ferragni-Fedez, social impazziti: i meme più divertenti sulla presunta rottura

    Guarda le foto

    Affari in rete/ Chiara Ferragni-Fedez, social impazziti: i meme più divertenti sulla presunta rottura

    
    in vetrina
    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

    motori
    BMW Italia e AC Milan lanciano la Campagna '+ Diversity is More'

    BMW Italia e AC Milan lanciano la Campagna '+ Diversity is More'

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.