A- A+
Costume
Concertone del Primo Maggio: svelata la line up dei cantanti
Foto LaPresse

Promosso dai principali sindacati italiani (Cgil, Cisl e Uil) e prodotto e organizzato da iCompany, torna anche i tempi di pandemia l’atteso appuntamento con il 'Concerto del Primo Maggio' di Roma. Oltre 6 ore di musica dal vivo, testimonianze e riflessioni per uno show che vedrà la Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma come location principale per le esibizioni degli artisti e punterà a premiare al massimo la dimensione live.

“L’Italia Si Cura Con Il Lavoro” è lo slogan che Cgil, Cisl e Uil hanno scelto per il Primo Maggio 2021, con il quale intendono affermare che la ripartenza nel nostro Paese è possibile attraverso il lavoro e una campagna vaccinale nazionale diffusa. Il Concertone ospiterà le riflessioni dei segretari generali dei Sindacati e le testimonianze di lavoratrici e lavoratori, pensionate e pensionati. Particolarmente ricca e eterogenea, la line up del Concerto che non sarà dunque solo un concerto, ma una sorta di gala della musica italiana osservata attraverso un grandangolo che proverà a raccontarla in quasi tutti i suoi aspetti.

Sono stati svelati oggi i nomi degli artisti che ne prenderanno parte: Noel Gallagher, Alex Britti & Flavio Boltro, Apres La Classe & Sud Sound System, Balthazar, Edoardo Bennato, Bugo, Chadia Rodriguez Ft. Federica Carta, Colapesce Dimartino, Coma_cose, Enrico Ruggeri, Ermal Meta, Extraliscio, Fabrizio Moro Con Vinicio Marchionni E Giacomo Ferrara, Fasma, Fast Animals And Slow Kids & Willie Peyote, Fedez, Folcast, Francesca Michielin, Francesco Renga, Gaia, Ghemon, Gianna Nannini E Claudio Capéo, Ginevra, Gio Evan, Il Tre, L'orchestraccia, La Rappresentante Di Lista, Lp, Madame, Mara Sattei, Max Gazzè & The Magical Mystery Band, Michele Bravi, Modena City Ramblers, Motta, Nayt, Noemi, Orchestra Multietnica Di Arezzo Con Magherita Vicario, Piero Pelù, The Zen Circus, Tre Allegri Ragazzi Morti, Vasco Brondi E Wrongonyou.

Sul palco si esibiranno anche Cargo (Roma), Marte Marasco (Milano) e Neno (Torino), ovvero gli artisti vincitori del contest 1mnext, la cui finale si è svolta allo spazio rossellini di Roma, polo culturale multidisciplinare regionale. Tra questi, durante la diretta Rai, verrà proclamato il vincitore assoluto. Sul palco anche il giovane Y-Not, vincitore del contest della campagna sulla sicurezza stradale di anas "Guida e basta".

“#1m2021, è il primo!” valorizzerà la dimensione live, da tempo penalizzata dall’emergenza sanitaria, riportando artisti e maestranze sul palco e rappresentando un momento di snodo tra la realtà che speriamo di lasciarci alle spalle e il futuro che si sta delineando.  La direzione artistica del concerto è curata da Massimo Bonelli che è anche l’organizzatore generale dell’evento. La regia di Rai 3 è a cura di Fabrizio Guttuso Alaimo, mentre l’autore capo-progetto è Massimo Cinque.

L'evento sarà trasmesso su Rai 3 e Rai Radio2, radio ufficiale del concerto del primo maggio. Il racconto avrà inizio alle 16.35, per il primo anno anche in visual su raiplay: in diretta dal backstage della cavea con Silvia Boschero e Diletta Parlangeli e dalle 20.00 con Ema Stokholma e Gino Castaldo.
 

Commenti
    Tags:
    concertoneprimo maggiocantanti





    in evidenza
    Affari in rete

    Guarda il video

    Affari in rete

    
    in vetrina
    Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso

    Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso

    motori
    Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

    Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.