A- A+
Costume

 

CROSSING PEOPLE: è questo il tema della Firenze Design Week. Un vero e proprio intreccio di culture e di personalità, espresse attraverso il design, in un caleidoscopio di incontri. In occasione dell'inaugurazione del Festival, prevista per il 20 Maggio alle 17 presso la Sala Brunelleschi di Palagio di Parte Guelfa,  verrà consegnato il premio del concorso "Design Win Make, il contest che premia creatività e innovazione e trasforma le idee in prodotti reali", ideato da MakeTank, marketplace di digital maker e nuovi designers in collaborazione con Arredativo.it, web magazine di arredamento e design. Intervengono: le istituzioni, i partners coinvolti, gli organizzatori e gli ospiti internazionali di Florence Design Week 2013.

Con l'Alto Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il Patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Firenze, Comune di Firenze, in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e alla Contemporaneità del Comune di Firenze, e l'Assessorato all' Educazione, Fondi Europei, Università, Ricerca, Politiche Giovanili, Pari Opportunità del Comune di Firenze, Florence Design Week diventa ogni anno di più un appuntamento imperdibile per esperti del settore, docenti, turisti, cittadini e professionisti, italiani e stranieri.

Tante le esposizioni in programma da Martedì 21 maggio, che si protrarranno fino a domenica 26, in un intervallarsi di occasioni di incontri e confronto, speed dinners, workshops, occasioni di business e momenti della ormai ben nota buona convivialità italiana.

Florence Design Week 1

 

Il festival è pronto ad accogliervi aprendo le sue porte a partire dall'Archivio di Stato, in cui saranno presentate, attorno ad un'articolata riflessione sull'utilizzo e la presenza (o l'assenza) del colore nell'architettura, nell'arte e nel design,  realizzazioni a cura di Duccio Di Segna, Archingegnare, Pattern Nostrum Visual Art Project, Coypù, Florence Biennale (con gli artisti Matteo Pizzolante, Antonio Pizzolante, Erica Tamborini/Diego Pasqualin, Maria Teresa Sabatiello, Aristides Urena, Luigi Mapelli) Inoltre il progetto "Blu isoscele", elaborato da Labaula4, all'interno del Corso di Progettazione Architettonica di Giovanni Bartolozzi, Facoltà di Architettura di Firenze. Verrà inoltre lanciata l'inedita mostra  "A tre dimensioni- modelli di Architettura dai fondi dell'Archivio di Stato di Firenze" a cura di ASFI e Le Polveriere, dal 21 al 25 Maggio. L'opening delle mostre è previsto per il giorno 21 maggio alle ore 11.

Venerdì 24 Maggio, ore 15, la conferenza aperta al pubblico, "Chromo Sapiens, l'evoluzione del colore nell'architettura, nell'arte e nel design" con interventi di Prof.Giampiero Alfarano (DESIGNCAMPUS Università degli Studi di Firenze) con "Chromocultura della luce" ; Prof.Massimo Caiazzo (IACC International Colour Consultant Association) con ""Il valore sociale del colore - appunti sull'utilizzo del colore come risorsa per la valorizzazione e il recupero del territorio."; l'Arch.Duccio Santini e Giampiero Muzzi (Duccio di Segna) "L'assenza del colore nel Cristallo"; G.Bartolozzi (Corso di Progettazione Architettonica, Facoltà di Architettura di Firenze) con l'esperienza "Blu Isoscele"; l'Arch. Ornella Sessa, visual communicator con "ColorAMI: cromatic experience" ; a moderare la conferenza, la  Dott.ssa Marta Mandolini, Psicologa

Florence Design Week 2

In quattro passi, dall'Archivio di Stato, si raggiunge il Complesso delle Murate, dove ad attendervi si troveranno tutta una serie di interventi dedicati ai giovani talenti, YOUNG BIG IDEAS, e alla sostenibilità, per il format D+ Design per il valore sociale. Uno spaccato sul mondo digitale presso la Sala delle Vetrate, in piazza Madonna della Neve, in collaborazione con Fab Lab Firenze, Think Benci TheHUB, per una serie di novità che rientrano nel programma FLORENCE DIGITAL EXPO. Speciale presentazione di Uffizi Touch®, a cura di Centrica, il 24 Maggio presso il Parco dell'Innovazione.

Negli Spazi Urbani Contemporanei, SUC,  per tutta la durata del Festival, spazio agli ospiti internazionali: il design si fa veicolo di espressione della cultura rumena, nelle produzioni di Irina Neacsu, piuttosto che della cultura cinese del distretto Shenzhen, nelle esposizioni di SIDA Shenzhen Industrial Design Profession Association per il progetto "City of Design,Shenzhen China". Non possiamo dimenticarci poi di IN THE BOX, progetto italo-greco, technical partner 2013, con il "Corso di Perfezionamento alla progettazione e realizzazione di oggetti d'uso in cartone".

Inoltre esposizioni e allestimenti creativi a cura di A-LL ARCHITETTI, Bio CaminettoFuecopared by A.MA, di E+, e di ELLE. Guido Baiano, Aleksandra Trajkovic, Iacopo Braca presentano infine in anteprima "Welcome kit, vivi una città con il cuore" Ogni giorno, presso il Caffè letterario, musica e aperitivi e intrattenimento!Tutti gli appuntamenti sul sito www.lemurate.it. Presso la Galleria del Caffè Letterario, dal 16 al 30 Maggio, la mostra Art for Florence Design Week "CROSSING PEOPLE - Italy, Mexico, Argentina" in collaborazione con Marina Volpi di Art-Expertise Firenze

Il design si coniuga al prestigio dei luoghi, all'interno degli spazi della storica Biblioteca Nazionale Centrale, dando libero sfogo alle contaminazioni a cui il tempo (e le mani artigiane della Bottega del Fabbro e di Cosimo De Vita) hanno saputo dar vita ad una nuova interpretazione dell'arte artigiana a cavallo tra futuro, passato e presente; Arte Artigiana presenta infine Altro.VE - Il Veneto tra Design e Artigianato" a cura di Federica Preto. Un'incursione dell'arte contemporanea in sala distribuzione, a cura di Florence Biennale, con "Bush", dell'artista Barbara Vistarini, per un intrigante vedo-non-vedo che saprà come catturare la vostra attenzione!

Proseguendo nel vostro percorso tra le migliori proposte del mondo dell'interior, fermatevi a Palazzo Bombicci Guicciardini Strozzi, in compagnia di Fua Florence University of The Arts, per le esposizioni di  Up Designer Selection in collaborazione con GGAF (Gruppo Giovani Architetti Firenze) e prendetevi un momento di sosta da sogno con le eleganti e preziose creazioni per Style Parlour, nella Sala Rosa, a cura di JP di Jacopo Paci. Si attraversa il concetto di design, immergendovicisi, per incontrare gli ampi scenari dell'arte contemporanea internazionale, presso gli eleganti Palazzo Borghese e Grand Hotel Minerva, in un'esperienza condivisa con la rivista Arttour International, in collaborazione con Vivid Arts Network.

Quello che ancora oggi è una delle pietre miliari dell'architettura e del design fiorentino grazie al restauro di Carlo Scarpa ed Edoardo Detti, il Grand Hotel Minerva, ospiterà anche le creazioni di "ErreEsse" di Rita Mazzini & Sandra Donelli e di Antonella Iovinella, per una riflessione tra Arte e Design che si incontrano, si riflettono e si nutrono, nei colori, di condivise esperienze.

Seconda edizione di "Not ordinary = extraordinary" a cura di LABA Libera Accademia di Bellle Arti, presso la Caffetteria delle Oblate, dove verrà lasciata la parola (e lo spazio necessario alle proprie inclinazioni!) a dei giovani designers che renderanno unici i momenti a loro dedicati.
Per il programma della Caffetteria, ricco di appuntamenti culturali e di intrattenimento, visitate il sito www.lospaziochesperavi.it.


Tutto il potenziale del Russian Design Pavilion si esprime alla seconda edizione presso Lungarno Collection di Salvatore Ferragamo, per una imperdibile esposizione di complementi e di accessori d'arredo dei noti designers russi e una mostra delle antiche etichette Vodka.
Da mettere da subito in agenda: LIQUID DESIGN PARTY, il 23 Maggio alle 19.30
al Fusion Bar & Restaurant, Vicolo dell' Oro 3 ..con il leggendario "vino di pane" russo "Polugar" realizzato con le ricette tradizionali del XVIII e XIX secolo.


Tutto il mondo è a portata di mano e di pedalata al Florence Design Week: scaricate la App del Festival e approfittate delle postazioni delle biciclette che troverete segnalate sulla mappa per vivere a pieno quella che si rivelerà essere la più coinvolgente e trascinante esperienza legata al design!
Firenze si anima in occasione di Florence Design Week: aperidesign, performances, lanci di prodotti! Dall'atmosfera brasiliana di Piazza dei Ciompi, presso Plaz, in compagnia dei lavori dell' Universidade Federal de Santa Maria (Brasil), ai momenti di Open Studio presso Studio di Architettura e Design, con LINEA:ELETTRICA di ALTRO PROGETTO, presso Michele Chiocciolini con Tailleur Lumiere (luce su misura), oppure presso MLAB con "XXV-XII Progetto inedito di Chiara Bettazzi and Enrico Pieraccioli".

Per maggiori informazioni, il programma completo, ed il circuito off visitare www.florencedesignweek.com

Iscriviti alla newsletter
Tags:
designfirenzemilanoweek
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.