A- A+
Costume
Design, la follia del mercato americano

Quello degli Stati Uniti è un mercato chiave per tutti i prodotti del design e per molti altri manufatti. È anche un mercato difficile da comprendere. Molti fattori, come l’enorme dispersione geografica - la distanza tra New York e Los Angeles via aerea è di 3.944 km - e anche le origini etniche e culturali estremamente variegate in un paese popolato da immigrati provenienti da ogni angolo del mondo, combinano ad oscurarne la comprensione.

C’è anche il fatto che molti americani sono, come si dice popolarmente, “fuori di testa”. Abbiamo ritenuto pertanto - come servizio ai lettori - di riferire i risultati di una recente ricerca sull’incidenza delle psicopatologie nei 48 stati americani “contigui” - cioè, senza Alaska e Hawaii - che compongono il Paese insieme con il Distretto di Colombia, Washington, la capitale, non compresa nel territorio di uno dei singoli stati federali.

L’autore dello studio, il Dr. Ryan Murphy, della SMU-Southern Methodist University di Houston, ha creato la sua classifica incrociando dati relativi all’incidenza dei “Big Five” tratti di personalità - estroversione-introversione, gradevolezza-sgradevolezza, coscienziosità-negligenza, nevroticismo-stabilità emotiva, apertura mentale-chiusura mentale - con i dati delle popolazioni delle singole unità territoriali. La sua è dunque una misura non del numero degli psicopatici presenti, ma del livello generale di psicopatologia.

Ad ogni modo, allarma ma non sorprende sapere che il singolo territorio più “psicopatico” sia la capitale, Washington D.C., seguita poi nell’ordine da Maine, Connecticut, New York e Maryland. I meno psicopatici sono North Carolina, Tennessee, Mississippi, Nebraska e South Carolina - tutte zone piuttosto rurali. Sono risultati compatibili anche con altre ricerche che dimostrano come la vita urbana fa diventare pazzi - o forse solo come i grandi centri attraggono gli svitati…

Commenti
    Tags:
    american psyco
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.