A- A+
Costume

Gentili Signori,
 
vorrei parlare di questo argomento ancora poco discusso: l’assenza paterna, la mancanza dei padri nella famiglia e nella società, fenomeno oggigiorno molto rilevante e diffuso nel mondo.
 
In Italia 1 figlio su 5 cresce senza un padre, in America 1 su 3. Il 20% dei nati vengono dichiarati dalla sola madre (fonte MANGIAGALLI), in Gran Bretagna avere un padre è tra le prime 10 richieste dei bambini a Babbo Natale (fonte DAILY TELEGRAPH).
 
Tutti gli studi degli ultimi 40 anni, e sono migliaia, hanno potuto tracciare e definire questo fenomeno come “negativo” per il genere umano. Di recente Giuseppe Palma (pres. Ordine psicologi) ha depositato in Senato alcune di queste ricerche provenienti da 4 diversi continenti.
 
Quello che emerge dai numeri (credo sarebbe bastato il buon senso) è che senza padre i figli sono più soli e meno capaci di affrontare le sfide della vita; in particolare si evidenzia ad esempio che la gran parte dei suicidi e omicidi, di crimini e violenze, dell’uso di droghe e alcool, dei fallimenti scolastici e matrimoniali, sono da imputare alla mancanza di un padre presente. In media un figlio con un solo genitore è dalle 5 alle 10 volte più a rischio sulle problematiche succitate.
 
Ma negli studi sono trattati anche aspetti psicologici emergenti come incertezza dell’identità sessuale, insicurezza e predisposizione ai disturbi di ansia e panico, instabilità e tendenza alla depressione, condizioni e patologie attribuite alla mancanza del riferimento stabile paterno.
 
Va detto che in questi ultimi anni qualcosa sta accadendo: il Brasile ha approvato la legge sull’Impossessamento della Prole per garantire ai figli entrambi i genitori; Inghilterra e America hanno disposto l’obbligo medico di fornire ai cosiddetti “figli dalla provetta” i dati del padre biologico; l’Italia sta discutendo il nuovo affido condiviso (bis) che garantisca al figlio la doppia residenza (come in Francia) ed il pari accesso ai figli per entrambi i genitori.
 
Sono accenni ma ci fanno capire la strada da percorrere per il bene della società e delle persone. Per dirla con un messaggio ancora più chiaro e semplice: diamo ai figli educazione, diamo un padre ed una madre, diamo partner innamorati ed insieme genitori presenti.
 
Molto cordialmente.

Fabio Barzagli
responsabile community http://facebook.com/paternita

Tags:
padrifigliseparati
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.