A- A+
Costume
Mondiali, Ebola e Robin Williams. Il 2014 secondo Facebook

Commenti, condivisioni e tanti like, il 2014 visto da Facebook passa attraverso la speciale classifica degli argomenti più discussi sul popolare social network (GUARDA IL VIDEO). Ogni giorno, le persone parlano e si confrontano su notizie e eventi che ritengono importanti dalle bacheche del social inventato da Mark Zuckerberg.

Analizzando le conversazioni dell'anno degli utenti a livello globale si è scoperto che il popolo di Facebook ha discusso in primo luogo dei Mondiali di Calcio, seguiti dall'epidemia del virus Ebola e dalla elezioni in Brasile, ma anche della morte di Robin Williams. Grande successo ha ottenuto l'Ice Bucket Challenge, la doccia gelata per raccogliere fondi contro la Sla.

Anche in Italia, ovviamente, la Coppa del mondo è stata l'argomento più discusso, ma hanno avuto molto seguito anche la Pasqua, Papa Francesco e Matteo Renzi. Il luogo con più registrazioni è stato il Duomo di Milano, seguito da Piazza San Pietro, Città del Vaticano, Gardaland e lo Stadio di San Siro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fatti2014fb
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.