A- A+
Costume
Psicologia/ Le favole come Pinocchio stimolano i bimbi a mentire

"Non fate vedere Peppa Pig ai vostri figli". Ecco perché

Scandalo sul maialino Peppa Pig: "Nel cartone dice le parolacce"

Peppa Pig dalla tv alla realtà. Scoppia la mania del maialino in casa

Una favola che enfatizza l'onesta' di un personaggio e' piu' efficace nello spingere i bimbi a dire la verita' di una storia che punta sulle ripercussioni negative del mentire. Lo ha scoperto un nuovo studio pubblicato sulla rivista Psychological Science. Le fiabe che contengono una morale e un finale positivo stimolano davvero i bambini a comportarsi onestamente. Considerando i risultati della ricerca, fiabe come "Il ragazzo che gridava al lupo" e "Pinocchio" non sarebbero le piu' adatte. 
 
Soprattutto se si tratta di ispirare i piccoli lettori ad adottare comportamenti retti e rispettosi degli altri. "Non dobbiamo dare per scontato che le classiche favole che contengono una morale promuovano automaticamente buone condotte", ha spiegato Kang Lee della University of Toronto, principale autore dello studio che ha coinvolto un campione di 268 bambini di eta' compresa tra i tre e i sette anni. Dai dati e' emerso che i bambini che ascoltano una favola che parla dei benefici dell'onesta', come quella di George Washington e dell'albero di ciliegio, hanno tre volte in piu' le probabilita' di dire la verita' rispetto ai coetanei che ascoltano favole come quella di Pinocchio. 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
pinocchiopeppa pigfavolebambini
in evidenza
Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

Nino Cerruti

Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid


casa, immobiliare
motori
Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.