A- A+
Costume
Italiani i tifosi più bugiardi. Tutte le scuse per vedere la partita

Il calcio è una passione che unisce l’Europa: davanti a questo sport i singoli Paesi Europei, all’apparenza così diversi per storia e cultura, si ritrovano accomunati dalle abitudini, dai riti, dalle modalità di esultare e dai cibi consumati durante le partite di calcio. Lo conferma una recente ricerca condotta dall’Istituto YouGov per Pringles®, su un campione di 7.000 adulti provenienti da 5 Paesi Europei: Italia, Spagna, Germania, Francia ed Regno Unito.

Gli italiani risultano i più appassionati di calcio d’Europa con il 71% che si dichiara interessato a UEFA Euro 2016, seguiti dagli spagnoli (64%), dai tedeschi (61%), dai francesi (45%) ed infine dagli inglesi (40%).

Il 66% dei tifosi europei non ha bisogno di alcuna scusa per poter guardare la partita della propria squadra. I tifosi italiani (45%) sono forse i più bugiardi con il 22% che ammette di aver inventato malori e il 12% che sostiene di avere preso presunti appuntamenti per essere liberi di guardare una partita.

I modi di festeggiare la vincita di una partita o di un campionato sono simili per tutti i tifosi europei: il 26% scenderebbe in strada per festeggiare tutta la notte se la propria squadra vincesse la EUFA Euro 2016 e 1 tifoso su 10 (12%) dichiara di commuoversi fino alle lacrime.

I tifosi europei si ritrovano accomunati anche a livello di rivalità. La Germania è la squadra che tutti vorrebbero affrontare (26%), mentre la Spagna è quella per cui tutti simpatizzerebbero (11%), in caso di eliminazione della propria squadra del cuore durante una grande competizione calcistica.

Per quanto riguarda i luoghi dove le partite vengono fruite, l’83% dei tifosi europei preferisce guardare la propria squadra in casa e il 41% sceglie di andare a casa di amici.. E durante le partite si consumano prevalentemente patatine (56%), a seguire pizza (45%)  ed infine cioccolato (29%). 

E proprio per celebrare la passione calcistica dei tifosi e assecondare le loro preferenze, Pringles ha pensato a una attività dedicata, grazie alla quale sarà possibile ricevere una esclusiva Pringles Foot-Bowl con cui “accendere” di divertimento ogni partita accompagnati dal divertente suono di “Pringoooals.

«Pringles è un vero e proprio “Modo di essere/Stile di vita” che accomuna tutte quelle persone che amano divertirsi, stare in compagnia e condividere ciò che vivono, in ogni istante senza limiti di spazio o età - ha dichiarato Donato Cangelli, Direttore marketing snacks Sud-Europa - . Per questo ha voluto stupire gli appassionati di calcio con la Foot- Bowl: una ciotola, a forma di pallone da calcio, per condividere le Pringles con gli amici davanti alla TV, capace di “accendere” tutte le partite al suono di un “Pringoooals” nei momenti di maggiore esultanza per la propria squadra»

E’ sufficiente acquistare tre tubi aderenti all’iniziativa  dal 1 marzo 2016 al 30 settembre 2016, collegarsi al sito https://pringoooals.pringles.com/it_IT e inserire i tre codici -  che si trovano sotto il sigillo dei tubi aderenti all'iniziativa -  per ricevere direttamente a casa la Foot-Bowl.  

Note:

Tutti  i dati, se non diversamente specificato, provengono da YouGov Plc.  La dimensione dell’intero campione è stata di 7,146 adulti, di cui, 3,531 interessati nell’ UEFA Euro 2016. La ricerca sul campo si è tenuta tra il 14 e il 29 marzo 2016.  Il questionario è stato somministrato online. I dati sono stati pesati e sono rappresentativi di tutta la popolazione adulta (18+) rispettivamente nel Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Spagna.

Tags:
italiani calcio partitaitaliani scuse calcio

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.