A- A+
Costume
Lavoro e famiglia, storie di conciliazione riuscita
 

Dal servizio di baby sitter a domicilio ai centri educativi in azienda. Le forme di sostegno alle famiglie con figli cambiano, di pari passo con l'aumento delle forme di conciliazione tra lavoro e vita personale. Un tema al centro del protocollo Family Audit, collaudato in Trentino ed esteso a tutta Italia grazie alla collaborazione con Presidenza del consiglio e ministero del Lavoro. Al percorso di certificazione aderiscono privati e aziende con l'obiettivo di promuovere il benessere familiare ma anche aumentare la produttività.

L'associazione nazionale Domus raccoglie vari enti che forniscono il servizio di accoglienza a domicilio a bambini sino a 11 anni: uno si chiama Tagesmutter, in tedesco mamma di giorno, è nato in Trentino e si è diffuso in tutta Italia. Caterina Masè è presidente onoraria dell'associazione.

"Le persone che svolgono questo servizio sono adeguatamente formate e lo fanno attraverso modi e tempi concordati con le famiglie utenti e in un ambito di rapporto fiduciario, concordato come modalità educative, attraverso la stipula di un patto educativo, ma anche con un contratto che viene stipulato con la famiglia".

La famiglia ha così un interlocutore certo e professionale, l'azienda si avvantaggia della flessibilità del dipendente, l'ente locale risparmia sui costi del servizio.

Enel ha aderito alla prima sperimentazione nazionale del Family Audit e ha definito un piano di 30 azioni concrete per migliorare il bilanciamento vita-lavoro: dall'orario flessibile ai centri ludico-educativi in azienda per i figli dei dipendenti. Iliana Totaro, responsabile People care di Enel.

"A me piace il Parental program, un programma studiato per la genitorialità, per considerarla come un valore, quindi come competenze che le persone acquisiscono grazie al fatto di diventare genitori che possono essere molto utili in azienda. Puntiamo a introdurre una cultura aziendale che veda il benessere delle persone come un fattore positivo, un circolo virtuoso per produttività e creatività: persone serene sono più produttive ma anche creative e innovative".

Tags:
lavorofamigliaconciliazione
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.