A- A+
Costume

Un Babbo Natale che esaudisce davvero ogni desiderio scritto nella letterina. E lo fa perfino in anticipo. Un sogno che si è realizzato per alcuni fortunati passeggeri della compagnia canadese WestJet. Quando si sono imbarcarsi all’aeroporto di Toronto Pearson e all’aeroporto internazionale John Munro di Hamilton, ad aspettarli al check-in c'era un Babbo Natale virtuale che, oltre a biglietti e passaporti, ha chiesto loro anche la tipica “letterina”.

E subito loro hanno espresso i loro desideri. In molti hanno chiesto televisioni al plasma, biglietti aerei, tablet e fotocamere. Il più modesto? Un ragazzo che ha chiesto solo calze e biancheria. Poi, ignari di ciò che la compagnia aerea avesse in serbo per loro, si sono imbarcati sull’aereo.

Al loro arrivo hanno scoperto la magia: sul rullo che trasporta le valigie hanno iniziato a girare dei pacchi regalo con tanto di etichetta. Ogni passeggero si è trovato a scartare il proprio e, sorpresa, tutti hanno ricevuto proprio ciò che avevano confessato di desiderare.

Qualcuno la definisce una cinica trovata del settore marketing dell’azienda, come racconta il New York Daily News.  I vertici della WestJet, invece, difendono l’iniziativa e promettono: se almeno 200.000 persone dovessero vedere il filmato, doneremo voli a famiglie bisognose attraverso il Ronald McDonald House Charities.

Caricato su YouTube l’8 dicembre, il video ha finora raggiunto 8 milioni di visualizzazioni.

 

Tags:
letterinababbo nataleregali

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.