A- A+
Costume
Matrimoni, consulenti di coppia cercati 4 volte più dei wedding planner

Se Paolo Fox nell'oroscopo 2019 ha già sentenziato che il nuovo anno sarà quello delle rotture definitive per le coppie in crisi, c'è da stare bene attenti perché le premesse sembrano dargli già ragione. Secondo l'Osservatorio di ProntoPro, il principale portale in Italia che mette in contatto domanda e offerta di lavoro, il 2018 è stato infatti l'anno dei consulenti matrimoniali. Se nel 2017 le richieste di wedding planner rappresentavano più del doppio di quelle per i terapisti di coppia, a partire dal mese di gennaio la tendenza sembra essersi nettamente invertita. Tanto che i consulenti matrimoniali sono cercati quattro volte in più rispetto ai wedding planner.

Dall'inizio dell'anno, le richieste di consulenti di coppia arrivate al portale, infatti, sono triplicate rispetto al 2017. "E così, tra la copertina di un rotocalco che sancisce la fine della storia d'amore tra Matteo Salvini ed Elisa Isoardi e gli ultimi articoli nati dalle ceneri dei matrimoni tra Afef e Marco Tronchetti Provera e tra Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì, il 2018 si conferma un anno pieno di coppie che faticano sempre più a definirsi tali", si sottolinea.

Secondo l'indagine condotta da ProntoPro, la città con più problemi di cuore per il 2018 risulta Roma, ma sono soprattutto i lombardi a rivolgersi a un consulente matrimoniale, con Milano sul secondo gradino del podio nazionale e Brescia e Bergamo in top 10. Se invece si vuole guardare all'aumento del ricorso ai consulenti di coppia, è nella città di Romeo e Giulietta che si registra la variazione maggiore rispetto allo scorso anno. La top 3 dei capoluoghi? Verona, Bergamo e Roma.

 


MATRIMONI: SUL WEB CONSULENTI RICERCATI 4 VOLTE IN PIU' DEI WEDDING PLANNER

 

 


Ma cosa spinge una coppia a rivolgersi a uno specialista? Tre su cinque hanno scelto l'aiuto dell'esperto per la risoluzione dei conflitti. A seguire, troviamo coloro che si sono rivolti a un professionista per migliorare il dialogo e, in terza posizione, le coppie alle prese con problemi di intimità. E se la maggior parte è pronta a un confronto a tre con uno specialista, più di una persona su cinque sceglie di seguire il percorso di consulenza senza il proprio partner.

Ma quanto si spende in media per una seduta di terapia di coppia? Il costo medio nazionale per ciascun incontro è di 60 euro, ma i prezzi variano da città a città e a seconda del percorso scelto. Le città più economiche sono Caltanissetta, Brindisi e Lecce, dove per una seduta si spendono tra i 35 e i 38 euro. I consulenti più onerosi sono, invece, quelli di Perugia e Milano: oltre 90 euro per un confronto da un'ora.

Ma se c'è chi ancora cerca di salvare il rapporto, molte altre coppie sembrano essere proprio arrivate al capolinea. Secondo l'indagine di ProntoPro, tra tutti coloro che si sono rivolti a un avvocato a partire da gennaio 2018, oltre 3 richieste su 10 sono indirizzate proprio a un matrimonialista. Le città in vetta alla classifica sono risultate Roma, Milano, Torino, Napoli e, a pari merito, Brescia e Palermo. Che sia dunque all'altare, in studio o in tribunale, come recita il titolo di una nota commedia italiana, ''L'amore è eterno finché dura''.

 

 

Commenti
    Tags:
    matrimoniconsulenti coppiawedding planner
    Loading...
    in evidenza
    Ronaldo addio, CR7 in quota Psg Tonali-Milan: arriva la Juventus

    Calciomercato news

    Ronaldo addio, CR7 in quota Psg
    Tonali-Milan: arriva la Juventus

    i più visti
    in vetrina
    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...

    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

    Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.