A- A+
Costume
Miami, il castello di sabbia più alto del mondo. Foto e video
 

In occasione del primo volo di Turkish Airlines a Miami, ottava destinazione negli Stati Uniti, la compagnia aerea ha ingaggiato The Sand Sculpture Company per costruire il castello di sabbia più alto al mondo. Il team di esperti, capeggiato da Ted Siebert, 7 volte detentore del Guinnes dei Primati, ha lavorato senza sosta per ben due settimane plasmando 1800 tonnellate di sabbia. Risultato: un castello da record, alto circa 14 metri, con una superficie di 418 metri quadrati. Si tratta solo dell’ultimo traguardo raggiunto dalla prima compagnia al mondo per numero di nazioni raggiunte, che da domenica 25 ottobre connette ogni giorno Miami con 278 destinazioni. La rotta, operata con Boeing 777-300ER, permette ai viaggiatori d'affari e ai turisti, in partenza e in arrivo a Miami, di godere del pluripremiato servizio di bordo della Migliore Compagnia d’Europa.

Tags:
miamicastellosabbia
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.