A- A+
Costume
Penelope Cruz: "Social pericolosi, ai miei figli no smartphone fino a 16 anni"

Penelope Cruz: "Io e Javier cerchiamo di proteggere la salute mentale dei nostri figli ma siamo una minoranza". Tu che cosa ne pensi? VOTA IL SONDAGGIO

Penelope Cruz si è espressa contro cellulare e accesso ai social ai minori di 16 anni in un’intervista al programma CBS Sunday Morning. L'attrice spagnola ha due figli, Leo e Luna, col marito Javier Bardem, partner sul lavoro e nella vita, con cui ha concordato che a 10 e 8 anni i bambini "sono troppo giovani per avere un cellulare e sicuramente non vogliamo che abbiano accesso ai social media finché non saranno più grandi, almeno fino ai 16 anni".

Lei stessa usa i social "pochissimo e con molta circospezione", perché li reputa pericolosi soprattutto per gli adolescenti: "È come se il mondo intero stesse facendo un esperimento su di loro, un bombardamento di tecnologia senza protezione".

"Non c’è nessuna tutela per le loro giovani menti in via di formazione, nessuna attenzione a quanto sui social venga modificata la percezione che i ragazzi hanno di loro stessi, a quanto ogni cosa diventi oggetto di bullismo".

Già in passato l'attrice aveva affrontato la questione sul suo profilo Instagram, postando una riflessione dello psicologo Jonathan Haidt: "Internet non è stato creato pensando  ai bambini, eppure un terzo degli utenti sono sotto i 18 anni. Se lo avessimo fatto, oggi la Rete sarebbe così?".

E tu che cosa ne pensi? Sei d'accordo? CLICCA QUI, VOTA IL SONDAGGIO E DI' LA TUA.
 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    penelope cruzsmartphonesocial
    in evidenza
    BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

    Scatti d'Affari

    BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

    i più visti
    in vetrina
    Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

    Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Dacia Jogger, la station wagon con un look da crossover

    Nuovo Dacia Jogger, la station wagon con un look da crossover


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.