A- A+
Costume
I lucchetti fanno crollare i ponti. Innamorati, fatevi un selfie

Addio ai lucchetti dell'amore, almeno a Parigi. Sono troppo pesanti per i ponti della capitale francese e "negativi per il patrimonio", perchè causano importanti danni alle strutture in ferro battuto dei ponti a cui sono attaccati. Con queste motivazioni è partita la campagna di comunicazione lanciata dal Comune di Parigi per invitare le coppie di innamorati in visita alla Ville Lumière a sostituire il rito del lucchetto attaccato alle grate dei ponti del centro città con un selfie.

Sui ponti sono quindi stati attaccati degli adesivi per suggerire alle coppie di immortalare il loro amore con un autoscatto per pubblicarlo su un sito Internet creato ad hoc (lovewithoutlocks.paris.fr) oppure su Twitter con l’hashtag #lovewithoutlocks (l’amore senza catene).

Tags:
pontilucchettiparigiamore
in evidenza
Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans

Foto da... ko tecnico!

Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans


in vetrina
Banca Generali, presentato l’undicesimo capitolo di BG4SDGs

Banca Generali, presentato l’undicesimo capitolo di BG4SDGs

motori
Alla 47° Retromobile l'Heritage di Stellantis è protagonista

Alla 47° Retromobile l'Heritage di Stellantis è protagonista

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.