A- A+
Costume
Selfie al volante, lo fa uno su 10. Da moda a pericolo: è allarme

Il fenomeno dei "selfie", autoscatti realizzati tramite i telefonini di ultima generazione, ha sempre piu' conseguenze anche in termini di sicurezza ed e' allarme nel Regno Unito, dove uno studio ha rivelato che un automobilista su dieci ama farsi una fotografia mentre e' al volante. Ancora piu' sorprendente, tuttavia, il dato che proviene dalla fascia d'eta' fra i 25 e i 35 anni, i cui componenti hanno ammesso, uno su cinque, di farsi selfie praticamente ogni giorno mentre sono alla guida. Lo studio, realizzato dall'Institute of advanced motorists, un'associazione benefica che porta avanti campagne per la sicurezza nelle strade, si e' basato su interviste volontarie e su dati provenienti dalla polizia. Per quanto riguarda il tasso generale, gli uomini sembrano essere molto piu' spericolati delle donne. Il 12% degli automobilisti di sesso maschile ama infatti gli autoscatti al volante, contro il 5% delle automobiliste donne. Cresce anche il numero di coloro che sono soliti chiamare qualcun altro in "videochat", pratica ritenuta ancora piu' pericolosa: l'8% degli automobilisti britannici utilizza questi strumenti alla guida. Navigare su Internet per ottenere informazioni, inoltre, sembra ormai una pratica quasi comune, con quasi il 40% dei britannici che lo ha fatto almeno una volta nell'ultimo mese.

selfie driving (3)Avril LavigneGuarda la gallery - SELFIE VIP

Tags:
selfievolantemodapericoloallarme

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes partnership con Phi Beach

Mercedes partnership con Phi Beach


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.