A- A+
Costume
Sesso, una donna sposata su 3 tradisce col vicino di casa
Cedere allo charme del vicino di casa è una buona o una cattiva idea? Su Gleeden.com, l'86% degli iscritti usa la geolocalizzazione per entrare in contatto con gli uomini e le donne che si trovano a meno di 20 chilometri di distanza. Avere una relazione con il vicino di casa è un fenomeno più diffuso di quello che si crede? E si rivela una scelta vincente? Per saperlo, e in occasione della Festa dei vicini che sarà celebrata domani, Gleeden.com lo ha chiesto a oltre 12.000 donne sposate iscritte al sito leader degli incontri extraconiugali!
 
Sedurre il vicino: una sfida per le donne sposate?
 
Li incrociamo prendendo la posta, siamo spesso invitati a cena da loro, ci scambiamo dei piccoli favori... i vicini sono una figura ricorrente nel nostro quotidiano ed è piacevole avere buone relazioni con loro. Tuttavia, un numero importante di donne sposate vorrebbe che la relazione con il proprio vicino prendesse tutta un'altra piega: il 62% delle donne di Gleeden.com dichiara di aver già provato a sedurre il proprio vicino di casa!
 
Più sorprendete ancora, il 34% tra queste è arrivata ad avere un'avventura con il vicino tanto desiderato! La maggioranza di queste avventure infedeli tra vicini di casa è durata solo una notte (61%), ma il 22% ed il 13% hanno avuto una durata più lunga, da "qualche settimana" a "qualche mese", cosa non da poco visto che si condivide in alcuni casi lo stesso pianerottolo, in altri lo stesso edificio oppure lo stesso quartiere!
 
Infedeltà tra vicini: un gioco rischioso!
 
Se il 34% delle donne sposate che ha cercato di sedurre il proprio vicino è riuscita ad avere un'avventura con quest'ultimo, più di 4 donne su 10 si sono fatte scoprire! Se, a prima vista, questo tipo di relazioni può sembrare pratico, in un secondo momento ci si accorge che la vicinanza geografica dell'amante non è affatto una buona idea! Infatti, il primo motivo per cui questo tipo di storia è stata scoperta è che "una persona del vicinato ci ha visti flirtare e ne ha parlato con mio marito", seguito da "il mio vicino non era interessato e ha detto al mio compagno che ho cercato di sedurlo". La poca discrezione del vicinato è dunque la ragione principale.
 
Quali sono le alternative se si desidera incontrare qualcuno non lontano da noi ma senza correre il rischio di farsi scoprire? Solène Paillet, Responsabile della Comunicazione di Gleeden.com, spiega: "L'applicazione mobile di Gleeden.com, pensata e sviluppata appositamente per le persone sposate alla ricerca di un'avventura, propone una funzionalità di geolocalizzazione che permette di scoprire quali sono gli iscritti che si trovano in un'area geografica ben definita. In questo mondo, è possibile incontrare persone sposate che (se lo desideriamo) non siano troppo vicine a casa nostra..."
 
*Sondaggio realizzato on-line da Gleeden.com dal 14 al 21 Maggio 2015 su un campione di 12.011 donne europee iscritte al sito.
 
**Solo le proposte che hanno avuto almeno il 25% dei voti sono state inserite nel comunicato.
 
In foto la locandina del film "Two lovers", in cui è il protagonista a essere indeciso tra due donne, una delle quali è la sua vicina di casa
 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
sessoamantematrimoniosposatasposarenozze
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.