A- A+
Costume
Vacanze, un turista su 3 vuole soggiornare in albergo 'instagrammabile'

Scattare fotografie e condividerle sui social è ormai un'azione così naturale che, soprattutto in vacanza, è forte la tentazione di pubblicare immagini, magari per suscitare un po' di invidia nei nostri contatti. Se la struttura che abbiamo prenotato ha poi uno stile e un arredamento trendy e di design, il nostro viaggio non diventa solo molto più piacevole, ma anche una grande occasione per foto niente male.

Booking.com ha condotto una ricerca su quasi 19.000 viaggiatori provenienti da tutto il mondo e ha scoperto come i social media siano un pensiero fisso, ovunque ci troviamo. Un terzo dei viaggiatori (il 32%) ha confermato di divertirsi di più se l'alloggio è perfetto per qualche post su Instagram (raggiungendo picchi del 63% per i viaggiatori indiani e del 59% per cinesi e brasiliani). Gli italiani si attestano al 21% sul tema.

Il 18% dei viaggiatori (quelli un po' più sfrontati) ha ammesso di aver cercato di spacciare per casa propria la struttura fotografata durante il soggiorno. Per quel che riguarda l'Italia, lo ha fatto il 14% dei nostri connazionali (un italiano su dieci).

Scattare fotografie e condividerle sui social è ormai un'azione così naturale che, soprattutto in vacanza, è forte la tentazione di pubblicare immagini, magari per suscitare un po' di invidia nei nostri contatti. Se la struttura che abbiamo prenotato ha poi uno stile e un arredamento trendy e di design, il nostro viaggio non diventa solo molto più piacevole, ma anche una grande occasione per foto niente male.

Booking.com ha condotto una ricerca su quasi 19.000 viaggiatori provenienti da tutto il mondo e ha scoperto come i social media siano un pensiero fisso, ovunque ci troviamo. Un terzo dei viaggiatori (il 32%) ha confermato di divertirsi di più se l'alloggio è perfetto per qualche post su Instagram (raggiungendo picchi del 63% per i viaggiatori indiani e del 59% per cinesi e brasiliani). Gli italiani si attestano al 21% sul tema.

Il 18% dei viaggiatori (quelli un po' più sfrontati) ha ammesso di aver cercato di spacciare per casa propria la struttura fotografata durante il soggiorno. Per quel che riguarda l'Italia, lo ha fatto il 14% dei nostri connazionali (un italiano su dieci).

Tags:
turismovacanzeinstagram
in evidenza
Leotta, indiscrezione clamorosa "Pare che Diletta non ha..."

Bomba sul suo futuro

Leotta, indiscrezione clamorosa
"Pare che Diletta non ha..."

i più visti
in vetrina
Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania

Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania


casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.