A- A+
Costume
Warren Buffet: pranzo con il guru all'asta per oltre 3,3 mln dollari

Quanto può costare un pranzo con Warren Buffett, imprenditore ed economista statunitense, soprannominato l'oracolo di Omaha, sua città natale, in Nebraska? Oltre 3,3 milioni di dollari (2,8 milioni di euro): questa la cifra pagata da un anonimo a un'asta di beneficienza, organizzata come ogni anno su eBay. Per la precisione il vincitore sborserà 3.300.100 dollari. Come sempre, il pranzo sarà offerto dalla bisteccheria Smith & Wollensky di New York, che dona a sua volta almeno 10.000 dollari per il privilegio di ospitare Buffett. Il ricavato va alla Fondazione Glide che aiuta i senzatetto di San Francisco. Negli ultimi 18 anni Buffett ha raccolto oltre 26 milioni di dollari per la Fondazione Glide attraverso questi pranzi di beneficienza.

Gli anni record sono stati il 2012 e il 2016, quando per sedersi a tavola con il guru di Omaha a capo della Berkshire Hathaway sono stati sborsati oltre 3,45 milioni di dollari. 
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
warren buffetwarren buffet pranzowarren buffet asta pranzo
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.