A- A+
Cronache
Agrigento, uccide fidanzata e suocera e si impicca

Tre cadaveri sono stati ritrovati in una palazzina a San Giovanni Gemini, grosso centro dell'Agrigentino, in contrada Sacramento. Si tratta di una ragazza, di sua madre e del fidanzato della giovane, che è stato trovato impiccato. Secondo i primi accertamenti le due donne sarebbero prima state uccise e successivamente il giovane si sarebbe tolto la vita. Potrebbe trattarsi di un delitto per gelosia.

Angelina Butera e la figlia Concetta Traina, rispettivamente di 62 e 27 anni, sarebbero state assassinate con colpi di arma da taglio. Il corpo della giovane sarebbe stato trovato al primo piano, mentre al secondo ci sarebbe quello della madre. Il fidanzato, Mirko Lena, 30 anni, si sarebbe impiccato nell'ultimo piano dell'abitazione. L'uomo prima di uccidersi ha tracciato delle scritte sul muro spiegando "E' finito il buio". A dare l'allarme l'uomo presso il quale la ragazza lavorava come baby sitter, che non vedendo arrivare puntuale come al solito la giovane e non ricevendo risposta al telefono, è passato dall'abitazione.

Sul posto ci sono i carabinieri e il sostituto procuratore della Repubblica di Agrigento Antonella Pandolfi che sta coordinando l'inchiesta. Non è ancora chiaro se ci sia stata una lite tra i tre.
 
"Siamo sconvolti per una tragedia che non ha un perchè. Siamo una piccola comunità, ci conosciamo tutti e siamo tutti molto provati". Così il sindaco di San Giovanni Gemini, Carmelo Panepinto, sulla tragedia di contrada Sacramento. "Non c'erano voci nel paese su alcunchè - aggiunge - e non sappiamo spiegarci come è potuto accadere. Anche per questo seguo costantemente l'evolversi della situazione".

Tags:
agrigento
in evidenza
Condizionatori, scegliere i migliori Tutti i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari

Condizionatori, scegliere i migliori
Tutti i consigli per risparmiare

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Baulificio Italiano: aperto primo monomarca a Milano

Scatti d'Affari
Baulificio Italiano: aperto primo monomarca a Milano





casa, immobiliare
motori
Honda Civic e:HEV: l’ibrida in chiave sportiva

Honda Civic e:HEV: l’ibrida in chiave sportiva


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.