A- A+
Cronache

Gentilissima Redazione di AffarItaliani

Salve mi presento mi chiamo Gennaro C. attualmente disoccupato da quasi 6 anni si qualche volta ho lavorato con i documenti ma sempre a fatti loro ,sono sposato ma anche mia moglie e' disoccupata sono della provincia di (Ce) di anni 35 ma vivo in Provincia di (FG), Sono papa' di una stupenda bimba di 7 anni. Sono stato occupato dal 2001 al 2004 fda opertore ecologico prima e poi come servizio di sicurezza nel territorio Milanese ma avevo un contratto a tempo determinato e quindi non mi fu rinnovato, e cosi che inizio la mia disoccupazione che facendo un calcolo dal 2004 ad oggi sono quasi 9 anni esatti se non ci fosse stato qualche mesetto messo in regola nel settore edile quelle poche volte che sono riuscito a lavorare Voi dite e come hai tirato avanti tutti quest'anni? Con grande difficolta' sono tornato al mio paese mi sono dovuto adeguare a fare i miei vecchi mestieri dall'imbianchino muratore ecc la maggior parte sempre a nero mal pagati senza ferie senza assegni senza contributi senza niente e questa storia è andata avanti fino a dicembre 2011.

Sono quasi 18 mesi che non riesco a fare un giorno di lavoro. Non e' che io non lo voglia fare o non lo cerco ma perche non c'è nulla e nessuno ti da la possibilita' di lavorare. Credetemi io il lavoro lo cerco ma è come cercare un ago nel pagliaio non c'è nulla da fare ho perso ogni speranza di trovare un lavoro e ho perso il conto di tutti i colloqui fatti e delle chiamate che ho fatto dalla Puglia Campania Lazio e Lombardia. Ora mi trovo in questa situazione attuale,nessuno puo capire in che condizioni disagiate mi trovo io, sto a casa d'affitto pago 250 euro al mese ma da gennaio ad oggi non sto pagando. Si sono accumulate ben 8 mensilita totale Il proprietario non vuol sentir ragione o paghi e rimani o esci fuori addirittura vuole anche l'aumento.

In parole povere mi vuole sfrattare e io sinceramente non so dove prendere sti soldi per saldare il debito a noi la casa ci serve non abbiamo nessuno che ci alloggia sia da parte mia che da parte di mia moglie in passato ci siamo stati un po da mia madre e dalla mamma di mia moglie ma era una tortura ogni santo giorno poi a parte gli affitti ci sono il gas la luce acqua che dobbiamo pagare la spesa da fare non so piu a chi chiedere aiuto.sto soffrendo la mia vita e un incubo che non ho la possibilita' di sollevarmi un po,e poi vedo persone cha fanno sprechi inutili in un giorno solo e noi poveri italiani per pochi spiccioli che basterebbero per tirare avanti siamo costretti a soffrire Ma perché? Non è giusto che un padre di famiglia' che addirittura arriva al punto di non poter fare la spesa alla propria bambina e una cosa che non accetto e mi fa star male troppo male mi dite voi come puo fare un uomo che è disoccupato senza sussidio a ripartire? Dove si possono vedere sbocchi e raggi di luce senza un aiuto ,ma si hanno solo amarezze e malinconie, guardo mia figlia e per me e molto doloroso farle mancare tutto e' bruttissimo come genitore sentirsi inutile.

Ho cercato aiuto tra familiari chiese e comune ecc, ma anche loro vivono una situazione abbastanza precariata e non possonono aiutarmi, siamo arrivati a venderci oro nostro , e argento regalato per tirare avanti e adesso non ho piu niente ,ce stato qualche anima buona che mi ha aiutato un po nei mesi a dietro ma non puo piu adesso e io non so piu' cosa fare se non ci fossero state queste persone non posso sapere che fine gia avevamo fatto, Io spaccherei anche le montagne se mi dessero la possibilita' di lavorare e spero ogni giorno che qualcuno mi chiama per dirmi Gennaro vieni a lavorare,Ma non succede tanto tempo, Io non cerco il lusso non voglio l'oro ma solamente quel poco per farci vivere dignitosamente me mia figlia e mia moglie e per essere una famiglia normale come la magior parte di ogni famiglia italiana senza depressione o con la paura di non potercela fare come adesso. Comunque vivere cosi la nostra vita e' un incubo senza uno spiraglio di luce. Spero che qualcuno di voi di buon cuore che in Italia ci sono ancora brave persone possa leggere queste parole e possa aiutarci siamo arrivati ad una situazione critica siamo veramente a pezzi moralmente,non voglio il lavoro sotto casa ma basta che ci sia. Aiutatemi fatelo per la mia piccolina.

Vi ringrazio per l'attenzione riservatami.

gennarocarvisiglia@libero.it

Tags:
famigliacrisi
in evidenza
Affari a maggio fa +10%. Distanziati Il Post, TPI, AGI e GQ

Comscore

Affari a maggio fa +10%. Distanziati Il Post, TPI, AGI e GQ

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Citroen svela la nuova C4 X e nuova e-C4 X 100% elettrica

Citroen svela la nuova C4 X e nuova e-C4 X 100% elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.