A- A+
Cronache


 

Tre giorni di lutto nazionale sono stati proclamati in Costa d'Avorio per commemorare le vittime di una letale calca, formatasi la sera dell'ultimo dell'anno nello stadio di Abidjan dove almeno cinquantamila spettatori, in massima parte giovani, si erano radunati per assistere a uno spettacolo di fuochi d'artificio: secondo i soccorritori, hanno perso la vita come minimo 61 persone, mentre ne sono rimaste ferite circa duecento, 49 delle quali ricoverate in ospedale.

Sulle cause della tragedia e' stata aperta un'inchiesta, ma sembra che a causarla siano state le barriere erette con tronchi d'albero accatastati all'entrata principale dell'impianto sportivo: quando l'esibizione pirotecnica e' terminata, il flusso in uscita e' risultato bloccato, e il panico ha fato il resto.

Tags:
angolavegliacalcamorti

i più visti




casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.