A- A+
Cronache
Anziano uccide la moglie e si suicida a Trieste

Trieste, marito uccide la moglie e poi si suicida ingerendo dei farmaci

Omicidio-suicidio di due anziani, un uomo e una donna, nel pomeriggio a Trieste. La tragedia e' avvenuta in un appartamento di via del Ghirlandaio. Secondo una prima ricostruzione a sparare sarebbe stato l'uomo. Le vittime sono due persone di 83 anni. Sul posto e' stata trovata una pistola. A dare l'allarme sarebbe stata una vicina di casa. Sul posto i Carabinieri e la Polizia scientifica.

Erano marito moglie i due anziani trovati morti. A sparare è stato l'uomo prima di suicidarsi. Marito e moglie erano entrambi nati nel 1939. A sparare e a uccidere la donna con una pistola poi trovata sul posto sarebbe stato l'uomo che poi si sarebbe avvelenato ingerendo dei farmaci. La coppia e' stata trovata abbracciata su un divano. Dalle prime informazioni, l'uomo avrebbe lasciato un biglietto di scuse fuori dalla porta di casa. Leggendolo i vicini hanno chiamato le forze dell'ordine che hanno scoperto quanto e' accaduto.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
trieste
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete





motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.