A- A+
Cronache
Arezzo, imprenditore uccide un ladro: indagato per eccesso di legittima difesa

Uccide ladro, indagato per eccesso legittima difesa

Aveva subito trentotto furti in pochi mesi, ed era esasperato al punto che ultimamente dormiva nella sua rivendita di penumatici a Monte San Savino, in provincia di Arezzo. E li' all'alba di oggi il titolare, Fredy Pacini, poco prima delle 4, sentendo il rumore di un vetro che andava in frantumi, ha impugnato la pistola e ha sparato alcuni colpi di pistola verso due individui. Uno di loro, colpito, e' caduto a terra, e' riuscito a trascinarsi all'esterno ed e' morto poco dopo. E' un moldavo di 29 anni e assieme a un complice avrebbe armeggiato per entrare nell'azienda utilizzando dei picconi. Il secondo uomo e' riuscito a fuggire in auto ed ora e' ricercato in tutta la Toscana e nelle regioni limitrofe. Pacini e' stato ascoltato dal pm Andrea Clausani, che lo ha indagato per eccesso colposo di legittima difesa. Al suo rientro in azienda e' stato accolto dagli applausi di amici e conoscenti che si erano riuniti sul posto, come riportato da alcuni media locali. Il caso ha suscitato reazioni politiche.

"Dopo il decreto Sicurezza - dice il ministro dell'Interno Matteo Salvini - arrivera' in Parlamento la nuova legge sulla legittima difesa. Io sto con chi si difende, entrare con la violenza in casa o nel negozio altrui, di giorno o di notte, legittima l'aggredito a difendere se stesso e la sua famiglia. La mia solidarieta' al commerciante toscano - aggiunge il vicepremier - derubato 38 volte in pochi mesi: conti su di noi!". Salvini ha reso noto di aver telefonato a Pacini, e ha spiegato: "L'eccesso di legittima difesa e' esattamente il reato che vogliamo cancellare: gli ho detto che ha tutto il diritto di stare tranquillo". Il progetto di legge sulla legittima difesa "a inizio gennaio deve arrivare in aula", ha garantito il ministro. Difende il commerciante anche la presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, che su Twitter scrive: "Io sto con Fredy: la difesa e' sempre legittima!".

La vicenda "e' emblematica del dramma che vivono tanti commercianti italiani", ha affermato il deputato di Forza Italia Luca Squeri. Di analogo tenore le dichiarazioni del sindaco di Cascina e commissaria della Lega in Toscana, Susanna Ceccardi che, in un post su Facebook afferma: "Dopo 38 furti nella sua azienda, un uomo esasperato e costretto a dormire dentro il capannone, non poteva agire diversamente". "La nuova legge sulla legittima difesa - aggiunge - lo avrebbe probabilmente salvato dalle indagini di eccesso colposo di legittima difesa. Siamo vicini a quest'uomo, e se necessario, gli daremo supporto per attraversare questa difficile vicenda". 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    arezzolegittima difesa
    in evidenza
    Hunziker-Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

    Spettacoli

    Hunziker-Trussardi: è finita
    “Dopo 10 anni ci separiamo”

    i più visti
    in vetrina
    Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale

    Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale





    casa, immobiliare
    motori
    Citroën AMI ha ispirato la creatività dello stilista italiano Massimo Alba

    Citroën AMI ha ispirato la creatività dello stilista italiano Massimo Alba


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.