A- A+
Cronache

 

anticiclone 500

L'anticiclone delle Azzorre, da qualche giorno proteso di nuovo verso l'Italia, sta regalando a tutta la penisola gradevoli giornate, tipiche delle clima settembrino. Ma tra il 7 e l'8 settembre a sorpresa si allungherà sulla penisola il solito "guastafeste" ovvero l'anticiclone Nord africano, dando così avvia ad una nuova ondata di caldo.

Per l'ondata di caldo sarà di moderata intensità. Ma ecco i connotati dell'ondata di caldo:

• area interessata: soltanto il Meridione e, soprattutto le Isole maggiori, mentre il resto dell'Italia rimarrà sotto la gradevole presenza dell'anticiclone dell'Azzorre che porterà tempo bello e soleggiato almeno per tutta al settimana sul Centronord dell'Italia, a parte un moderato peggioramento, nella giornata di domenica sulle regioni di Nordovest;

• durata: 7-8 giorni ovvero fino al 13-14 di settembre;

• apice dell'ondata di caldo: tra il 9 e il 13 settembre

• Intensità della calura: moderata sul Meridione peninsulare ove le temperature massime saranno per lo più comprese 30-32 gradi; la calura sarà invece intensa sulle Isole maggiori ove tra il 9 e il 13 settembre quando le temperature massime raggiungeranno valori di 30-32 gradi lungo le coste, valori invece di 33-35 nelle zone interne.

Tags:
meteocaldosud
in evidenza
Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

GUARDA LE FOTO

Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella

Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.