A- A+
Cronache
Baby squillo, nei diari la contabilità delle prestazioni

Gli sfruttatori delle baby squillo tenevano tutto nei loro diari. Tariffe, entrate, ricavi e percentuali. Una vera e propria squallida contabilità. Come riporta il Corriere della Sera le minorenni erano costrette a farsi filmare e fotografare nude "perché così guadagniamo più soldi". Intanto si allarga la rete dei clienti di Aurora e Azzurra, le due ragazzine romane di 14 e 15 anni che in un appartamento dei Parioli facevano sesso a pagamento con decine di uomini. Sono ormai una cinquantina quelli iscritti nel registro degli indagati, altri potrebbero aggiungersi nelle prossime settimane.

E nuove contestazioni potrebbero scattare. Perché si sta cercando di identificare quegli «utenti» che dietro misteriosi account - Bambolina 302 o Monica bsx - partecipavano agli scambi di immagini. Sono adulti? O forse si tratta di altre minorenni? Alcuni di quei video venivano «postati» sui siti internet in un giro di pedopornografia che ha contorni ancora non delineati visto che ci sono già 2.000 files sequestrati.

I principali aguzzini restano i due "sfruttatori" Mirko Ieni e Nunzio Pizzacalla. Perché erano proprio loro, come contestano il procuratore aggiunto Maria Monteleone e il sostituto Cristiana Macchiusi, "a procacciare i clienti, fissare gli incontri" e soprattutto a "mantenere la contabilità delle prestazioni sessuali effettuate dalle minori e i relativi ricavi, impartendo disposizioni in merito alle tariffe da applicare in ordine alle prestazioni sessuali delle quali chiedeva ripetutamente la consegna di una percentuale, nonché al tipo di informazioni che le minori avrebbero dovuto dare ai clienti". Ma anche altri partecipavano a questo orrore. Intanto Mirko Ieni si è avvalso della facoltà di non rispondere davanti ai magistrati che intendevano interrogarlo. "Non parlo perché tutto quello che dico viene travisato. E perché nei fatti è coinvolta una persona a me cara", avrebbe dichiarato.

Tags:
baby squillocontabilitàprestazioni
in evidenza
Dayane Mello bacia Dana Saber Ecco chi è la misteriosa modella

Pomeriggio rovente a Milano

Dayane Mello bacia Dana Saber
Ecco chi è la misteriosa modella

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
FIAT presenta il Sanitizing Glove Box: igienizzare piccoli oggetti

FIAT presenta il Sanitizing Glove Box: igienizzare piccoli oggetti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.