A- A+
Cronache

Che cavaliere, il Cavaliere. Che finezza, che galanteria. E soprattutto che maschio, che uomo. Ad una promoter durante la visita alla «Green Power» di Mirano, la quale gli proponeva di andare nella sua casa a montargli due impianti energetici a costo zero, è stato così in gamba, cosi spiritoso, così intelligente e soprattutto così maschio, da rivolgere la domanda: «Mi consenta, ma non ho capito. Lei viene? Una volta sola?».

La signora risponde stando al raffinatissimo gioco: «No, sono due gli impianti...». E lui (ormai eccitatissimo?) non si contiene e continua: «Quante volte viene?». La signora: «3, 4, 5, dipende dalle esigenze...». E il raffinato insiste: «Con che distanza temporale? Mi sembra che sia tutto sommato un'offerta conveniente. Si vuole girare un attimo ancora un'altra volta di là?». Il che significa: “Mi vuole mostrare il sedere?” .

La signora si gira, gli mostra il sedere, e lui, l’aggraziato Cavaliere: «Sì, è un'offerta conveniente». E firma davanti a tutti le due copie del contratto: «Già che ci sono, le scrivo anche ilnumero di telefono». Ma ieri era la giornata delle battute da bettola di splendidi esemplari di maschi italiani. Neri Marcoré, a Ballarò, anche lui con gran raffinatezza ha concluso il suo pezzo, con una battuta su Mara Carfagna, presente nello studio: “Meno male che c’è la Carfagna che qualcosa ci tira su”. Giustamente Mara Carfagna si è risentita, e Floris, anziché chiedere subito scusa, ha mostrato il video della bravata del Cavaliere. Quasi come se le battute volgari e di scarsa intelligenza di Berlusconi, giustificassero la battuta volgare di scarsa intelligenza di Marcoré.

Renato Pierri

Tags:
battute volgariberlusconimaschi italiani
in evidenza
Silvio chiede che Mattarella lasci? Risentita reazione del Presidente

Ironia del Web

Silvio chiede che Mattarella lasci?
Risentita reazione del Presidente


in vetrina
UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange

UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange





casa, immobiliare
motori
Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E

Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.