A- A+
Cronache
"Biglietto prego". Capotreno aggredito con una siringa

Due punkabbestia spagnoli viaggiavano senza biglietto e con un cane di grossa taglia quando il capotreno del convoglio Fs Cosenza-Melito Porto Salvo ha chiesto loro il biglietto. I due non hanno esibito il tagliando e sono stati invitati a scendere a Vibo-Pizzo. Prima di farlo, però, hanno insultato il capotreno e poi lo hanno punto con una siringa cercando di fuggire.

Vibo Valentia, capotreno aggredito: è stato punto con una siringa
Uno dei due, per evitare di essere bloccato, si è messo sui binari bloccando per alcuni minuti la circolazione ferroviaria. I carabinieri sono riusciti comunque ad immobilizzarlo e a portarlo in caserma insieme all’amico. La loro posizione è ora al vaglio della Procura di Vibo Valentia. Il capotreno, dopo avere ripreso il viaggio, una volta arrivato alla stazione successiva, a Melito Porto Salvo, si è fatto medicare dai sanitari del 118 che poi l’hanno portato nell’ospedale di Polistena per gli accertamenti del caso.

15 lista nera
 
Potrebbe interessarti: http://www.today.it/cronaca/capotreno-aggredito-siringa-vibo-valentia-spagnoli.html?utm_source=dlvr.it&utm_medium=twitter
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930

Tags:
capotrenolameziasiringa
Loading...

i più visti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Ford presenta il Transit Connect da 1 tonnellata

Ford presenta il Transit Connect da 1 tonnellata


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.