A- A+
Cronache

Orrore in Francia, dove un bebé è stato ritrovato congelato all'interno di un frigorifero. E' successo a Moirans non lontano da Grenoble, nella regione dell'Isere. A fare la macabra scoperta è stato il convivente della donna con cui conviveva da nove mesi. Una volta aperto il frigorifero si è ritrovato il bimbo congelato e, dopo lo choc iniziale, ha incominciato ad interrogarsi sul da farsi. Jean-Yves Coquillat, procuratore della Repubblica di Grenoble ha riferito che il ragazzo " ha passato tutto la giornata di ieri a farsi domande su ciò che avrebbe dovuto fare e questa mattina, non facendocela più, è andato a denunciarlo ai gendarmi".

Gli agenti si sono recati immediatamente a casa della donna, un'assistente familiari di 28 anni, e pur perquisendola da cima a fondo non sono riusciti a trovare nulla. E' stata successivamente la ragazza, dopo essere stata messa sotto torchio dagli investigatori, a confessare e condurre gli agenti nel luogo dove aveva gettato il figlio, un'aiuola situata a circa 2 chilometri dall'abitazione. L'autopsia sarà affettuata domani ma apparentemente si tratta di un neonato, si apprende dalle parole del procuratore. La donna, che non aveva alcun precedente giudiziario, è gia madre di due bambini di 2 e 8 anni. La 28enne è stata posta immediatamente in stato di fermo anche se le indagini sono ancora agli inizi e si cercherà di fare maggiormente luce su questa tragedia che ha sconvolto la cittadina francese.

Tags:
franciafrigomadre
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.