A- A+
Cronache

Le coppie omosessuali spaccano nuovamente la maggioranza di centrosinistra nell’assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. E' successo durante la votazione di due emendamenti proposti da Franco Grillini, consigliere regionale del gruppo misto (ex Idv) e presidente onorario di Arcigay. Grillini chiedeva che nella legge regionale che regola l’assegnazione delle case popolari, fosse specificato che hanno diritto all’assegnazione degli alloggi anche i conviventi dello stesso sesso e le coppie gay sposate all’estero dello stesso sesso. Il Pd si è però astenuto e i due emendamenti sono stati bocciati: insufficienti i voti favorevoli di Sel, Idv, e gli indipendenti Grillini e Giovanni Favia. Lega, Fi-Pdl e Udc hanno votato no i blocco. In realtà, la legge regionale, già riconosce alle coppie dello stesso sesso l’accesso alle case popolari. Gli emendamenti di Grillini miravano a un passo successivo: mettere i conviventi gay al riparo da eventuali ricorsi.

 

 

Tags:
bolognapdcase popolaricoppie gay
in evidenza
Chiara Ferragni e tata Rosalba Incredibile stipendio per la nanny

Spettacoli

Chiara Ferragni e tata Rosalba
Incredibile stipendio per la nanny

i più visti
in vetrina
Meteo, agosto pazzo. Temporali e caldo africano. Ecco dove e quando

Meteo, agosto pazzo. Temporali e caldo africano. Ecco dove e quando





casa, immobiliare
motori
A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km

A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.