A- A+
Cronache

 

Allarme bomba  all’outlet di Serravalle. Un anonimo poco dopo le 14 ha chiamato il centralino dello shopping center per segnalare la presenza di cinque ordigni nel centro commerciale. I carabinieri del comando provinciale di Alessandria hanno subito provveduto a evacuare l’outlet. Un’operazione non facile vista la folla che ogni domenica visita il centro commerciale e il continuo viavai. Si calcola che al momento dell'allarme, diffuso attraverso gli altoparlanti disposti tra i 180 negozi del villaggio commerciale, fossero circa quindicimila le persone presenti. I visitatori sono subito corsi fuori, seguiti  dal personale dell’outlet. Per il fuggi-fuggi, al casello di Serravalle, si sono formate lunghe code di auto.

Delusi i tanti clienti in attesa di parcheggiare che avevano intenzione di dedicare la domenica pomeriggio allo shopping. Per evitare che altre persone, non a conoscenza dell’accaduto, arrivassero allo shopping center, è stato anche cambiato il messaggio del centralino: “Oggi l’outlet è chiuso”.

 

Tags:
bombeoutletromaserravalle
in evidenza
La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO

La V° edizione, dal 26 al 28 agosto

La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO


in vetrina
FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona

FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona





casa, immobiliare
motori
Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL

Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.