A- A+
Cronache
Borsellino, nessun colpevole per il depistaggio. Csm verso l'archiviazione

Borsellino: Commissione Csm verso la proposta di archiviazione della pratica

Archiviare la pratica sul caso Borsellino. E' la proposta che la Prima Commissione del Csm e' orientata a presentare al plenum nelle prossime settimane. A quanto si e' appreso, la Commissione non svolgera' le audizioni disposte nella passata consiliatura e, con il dibattito finora svolto, ha messo in luce che l'unico strumento a sua disposizione - quello dei trasferimenti d'ufficio per incompatibilita' ambientale e/o funzionale - non avrebbe alcuna efficacia nella vicenda in questione, poiche' si tratta di magistrati deceduti o non piu' in servizio nell'ufficio giudiziario dell'epoca, visto il lungo lasso di tempo trascorso dai fatti.

La Commissione formulera' la sua proposta al plenum nelle prossime settimane, presumibilmente all'inizio di marzo, dopo la stesura di motivazioni dettagliate e approfondite. La pratica per valutare se vi fossero o meno i presupposti per avviare una procedura di trasferimento d'ufficio era stata aperta nel luglio 2017, dopo quanto emerso dal processo Borsellino quater - di cui poi, la scorsa estate, e' stata acquisita agli atti la sentenza, che parlava apertamente di "gravi depistaggi" - e a settembre era giunta a Palazzo dei Marescialli una nota di Fiammetta Borsellino - figlia del giudice assassinato dalla mafia nella strage di via d'Amelio nel 1992 - che il Csm aveva trasmesso sia alla Prima Commissione che al pg di Cassazione, titolare, assieme al Guardasigilli, dell'azione disciplinare. Nell'ambito dell'istruttoria svolta, lo scorso settembre, pochi giorni prima della fine della passata consiliatura, la Prima Commissione aveva sentito in audizione il pm Nino Di Matteo e disposto la convocazione dei magistrati Fausto Cardella, Francesco Paolo Giordano, Roberto Saieva e Ilda Boccassini, titolari delle indagini compiute sulla strage tra il '92 e il '94.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    borsellinodepistaggio
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"





    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

    Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.