A- A+
Cronache
Caos procure, nuove accuse a Palamara per "corruzione in atti giudiziari"

CAOS PROCURE: RAPPORTI PALAMARA-CENTOFANTI, NUOVE ACCUSE DI CORRUZIONE PER EX PM

Arrivano nuove accuse per Luca Palamara. La procura di Perugia, modificando il capo di imputazione, ha contestato all'ex pm ed ex consigliere del Csm nel corso dell'udienza preliminare che si e' svolta questa mattina le ipotesi di reato di corruzione per un atto contrario ai doveri di ufficio e di corruzione in atti giudiziari in relazione a un'inchiesta che vedeva coinvolto l'imprenditore Fabrizio Centofanti a Messina e a Roma. Le nuove accuse arrivano dopo ulteriori indagini condotte dai magistrati coordinati dal procuratore capo Raffaele Cantone che hanno depositato una corposa informativa del Gico della Guardia di Finanza sui nuovi elementi acquisiti. I pm hanno anche sentito, tra gli altri, gli avvocati Piero Amara e Giuseppe Calafiore.

Le nuove contestazioni confluiscono nel procedimento dove sono riuniti i due filoni che vedono coinvolto l'ex presidente dell'Anm ed ex consigliere del Csm e per i quali la procura guidata da Raffaele Cantone ha chiesto il rinvio a giudizio: nel primo l'ex pm romano e' accusato di corruzione nel filone che lo vede imputato insieme ad Adele Attisani, l'imprenditore Fabrizio Centofanti e Giancarlo Manfredonia mentre il secondo vede coinvolto Palamara e l'ex procuratore generale della Cassazione Riccardo Fuzio per una rivelazione di segreto d'ufficio legata all'inchiesta a suo carico. Restano ancora da sciogliere diverse questioni sollevate dalla difesa di Palamara, sia sulle costituzioni di parte civile che sulla competenza territoriale.

di Assunta Cassiano - Adnkronos

CAOS PROCURE: DIFESA PALAMARA, 'DOPO TRE ANNI RIESUMATI ELEMENTI NOTI E INATTENDIBILI' 

"Dopo tre anni di indagini sono stati nuovamente riesumati elementi gia' noti e in parte gia' ritenuti inattendibili. Sulla nuova contestazione ci riserviamo ogni valutazione difensiva che consentira' al nostro assistito di chiarire le vicende che lo riguardano. Certo stupisce che dopo tre anni vengano valorizzati elementi investigativi proprio in questo periodo". Lo ha detto all'Adnkronos l'avvocato Benedetto Buratti difensore di Luca Palamara lasciando il Centro Capitini dove si è svolta l'udienza preliminare nel corso della quale i pm di Perugia hanno modificando il capo di imputazione integrandolo con nuove accuse in relazione ai rapporti con l'imprenditore Fabrizio Centofanti. 

Commenti
    Tags:
    caos procureluca palamara
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Vittoria Ceretti a Sanremo Dalle sfilate al palco Ariston

    CHI E' LA TOP MODEL. FOTO

    Vittoria Ceretti a Sanremo
    Dalle sfilate al palco Ariston

    i più visti
    in vetrina
    Isola dei Famosi 2021, ritiro di una naufraga prima di partire: ecco perché

    Isola dei Famosi 2021, ritiro di una naufraga prima di partire: ecco perché


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes EQA sceglie i tetti della Capitale per un’esclusiva anteprima

    Mercedes EQA sceglie i tetti della Capitale per un’esclusiva anteprima


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.