A- A+
Cronache
Carla Bruni, affari a gonfie vele dopo l'addio all'Eliseo

L'addio all'Eliseo di Sarkozy ha fatto bene alle finenze di Carla Bruni. Gli affari della 46enne ex premiere dame di Francia non sono mai andati così bene da quando è diventata la moglie dell'ex presidente Nicolas Sarkozy. Il dato viene reso noto dal settimanale L'Express.

Stando a questa inchiesta infatti la Bruni, per quanto concerne la carriera di cantante, finito il mandato politico del marito nel 2012 - dopo tre album prodotti in passato con la casa discografica Naive - ha firmato un contratto da oltre un milione di euro con Barclay, dell'etichetta Universal Music, per l'album 'Little French Songs'.

Fronte modella. Per Carla contratti con Bulgari come testimonial dei gioielli, orologi e accessori. Un guadagno quantificato a 2,15 milioni di euro. Secondo il magazine, un ritorno di Sarkozy in politica, potrebbe compromettere i suoi "interessi di business woman".

Tags:
carla brunieliseosarkozy
in evidenza
Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

GUARDA LE FOTO

Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni

BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.