A- A+
Cronache
Case requisite per i migranti. Il governo prepara il blitz

Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)

Per il momento è soltanto un rumor. Che non trova conferme ma nemmeno smentite. Un rumor che fa accapponare la pelle a tanti italiani. Il governo, e in particolare il ministero dell'Interno, sarebbe pronto a varare un decreto urgente che prevede la possibilità da parte delle prefetture di requisire le seconde e terze case sfitte per ospitare i migranti che ogni giorno sbarcano in Italia dalle coste del Nord Africa. Ovviamente nessuno vuole parlare di un tema così delicato, ma l'ipotesi circola insistentemente in ambienti politici. Il Viminale avrebbe preso in considerazione questa possibilitá clamorosa non sapendo più dove ospitare i migranti. E' evidente che una mossa del genere scatenerebbe moltissime polemiche ed ecco perché il piano sarebbe rigorosamente 'top secret'. Sarà davvero così? Lo scopriremo presto. Ma in ogni rumor, di solito, c'è un elemento di verità...

Tags:
caserequisitemigranti
in evidenza
Estate in crisi. Inattesa svolta Arrivano fresco e forti piogge

Meteo, cambia tutto

Estate in crisi. Inattesa svolta
Arrivano fresco e forti piogge


in vetrina
Dott, ampliato il servizio di bike sharing a Parma

Dott, ampliato il servizio di bike sharing a Parma





casa, immobiliare
motori
Dacia Jogger debutta sul mercato italiano

Dacia Jogger debutta sul mercato italiano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.