A- A+
Cronache
Cei: cambia lo statuto. Il Papa sceglierà fra i 3 vescovi più votati

I vescovi italiani propongono a Papa Francesco una soluzione di mediazione riguardo all'elezione del loro presidente: voteranno una rosa di tre candidati e la sottoporranno al Pontefice (con indicati i voti conseguiti da ciascuno) perche' possa poi nominare il presidente conoscendo in modo inequivocabile gli orientamenti della base episcopale. Una modifica allo Statuto che va in questa direzione e' stata approvata oggi dalla 66esima Assemblea dell'Episcopato Italiano riunita in Vaticano. Sara' ora la Santa Sede, alla quale il testo sara' ora sottoposto, a pronunciarsi in merito. A informare i giornalisti circa la modifica allo Statuto votata oggi e' stato personalmente il presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, alla fine della sessione di questa sera.

"Abbiamo lavorato - ha detto - intensamente e con molta fraternita', chiarezza e serenita'. Pur accettando il criterio di una maggiore partecipazione dei vescovi nella scelta che in altri episcopati del mondo avviene con la votazione diretta, da noi esclusa, e' stato deciso di mantenere al Papa la nomina, presentandogli i tre confratelli scelti, individuati e designati nello spirito di un aiuto al Santo Padre. Non escludo che sara' reso noto all'Assemblea il risultato delle votazioni, ma e' un dettaglio che sara' visto nel regolamento che potremo approvare nella prossima assemblea di novembre a maggioranza semplice, mentre oggi servivano i due terzi dei voti". "Tutti e tre i nomi - ha poi precisato Bagnasco rispondendo ai giornalisti - dovranno aver superato il 50 per cento dei voti. Si votera' un candidato alla volta e se non viene raggiunto il quorum si ripetera' la votazione".

Tags:
ceipapavescovi
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.