A- A+
Cronache
coca cola 500

La caffeina è sicura“, scrive la Coca Cola tra le sue informazioni nutrizionali. Un’affermazione che all‘Antitrust americano non è andata giù e che ora ha imposto alla Coca Cola di chiarire le informazioni ed eliminare “informazioni nutrizionali fuorvianti”. Lo scontro tra Coca Cola e Antitrust lo riporta Repubblica, che spiega come ora il Garante porti a casa un risultato concreto. Il gigante delle bibite dovrà riumuovere dall’opuscolo, se verrà ripubblicato, "le informazioni nutrizionali fuorvianti, non chiare e incomplete sulla Coca-Cola e i suoi ingredienti". Non solo. La società dirà la verità anche sul "reale valore nutrizionale" della bibita più famosa al mondo.

Niente più etichette che sanciscano bevande zuccherate come la Coca cola “sicure e nutrienti” o che ne associno gli ingredienti alle proprietà nutritive di frutta e verdura, spiega Repubblica. Dall’opuscolo e da altre pubblicità andranno via le frasi che qualificano cibi che contengono zucchero (inclusa la Coca-Cola) come sicuri e nutrienti, ed anche i richiami a frutta e verdura, quasi queste avessero composizioni simili alla Coca-Cola. La comunicazione, d’ora in poi, preciserà quanto saccarosio contiene ogni lattina, ogni bottiglia; e quale sia la dose giornaliera consigliata di questo zucchero. Saranno cancellate anche le frasi che "mettevano in risalto" nientemeno che la "comprovata sicurezza" della caffeina (uno degli ingredienti della bevanda). ,Non si potrà sostenere che bere la bibita gassata fa bene perché contiene dell’acqua che, di norma, favorisce "l’idratazione del corpo umano”.

Tags:
coca colaantitrust
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO





casa, immobiliare
motori
Mercedes: il futuro è completamente elettrico

Mercedes: il futuro è completamente elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.