A- A+
Cronache
Concordia, Domnica: "L'elicottero portò via un oggetto tenuto da Schettino". Il giallo

Un elicottero si avvicinò alla Concordia che stava affondando e avrebbe prelevato "un oggetto". E' la testimonianza di Domnica Cemortan durante la trasmissione di Canale5 "Mattino Cinque".

"Non l'ho visto personalmente ma me lo ha detto chi aveva il contatto diretto con l'elicottero", ha riferito la ragazza moldava, secondo la quale l'elicottero sarebbe arrivato per prelevare "qualcosa", oggetto che - sempre secondo la giovane - "era stato tenuto dal comandante". Resta il mistero su che cosa ci fosse da portare via dalla nave o da nascondere con tanta fretta.

La Cemortan non avrebbe visto l'oggetto sulla nave, ma di questo gli ha riferito la persona che lo prelevò dall'elicottero atterrato al Giglio. Si tratterebbe di un oggetto di un certo ingombro, ha riferito senza specificare di cosa si trattasse. La moldava ha anche riferito che Schettino condusse lei e Ciro Onorato, fratello dell'allora dg di Costa, sul ponte 11 mentre la nave stava affondando.

Tags:
concordiadomnicaschettinonaufragioprocesso
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo





casa, immobiliare
motori
Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.