A- A+
Cronache
Viaggio nel cuore della Concordia. Le foto mai viste degli interni

Appena la nave ha ricominciato a galleggiare, sono state pubblicate le incredibili immagini, mai viste prima, degli interni della Costa Concordia, affondata il 13 gennaio 2012 al largo dell'isola del Giglio. Il pianoforte intatto, le cabine piene di vestiti, le bottiglie di vino ancora chiuse nella credenza, l'elegante atrio degli ascensori.

Sono le immagini delle zone rimaste al di sopra del livello del mare dopo che la nave si è inclinata, mentre quelle degli interni distrutti erano già state diffuse dai sommozzattori appena la nave è stata raddrizzato nel settembre 2013 su una piattaforma appositamente realizzata. Oggi la Concordia è tornata a galleggiare, due metri sopra il livello di quella piattaforma: i rimorchiatori l'hanno spostata di 30 metri verso il largo, e in questa posizione dovrebbe rimanere, fino all'ultimo viaggio, dal Giglio al Porto di Genova.

Tags:
concordiainterno
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.