A- A+
Cronache
conte (2)

Calcioscommesse, "diramate" le convocazioni. Il pm Roberto Di Martino ha chiamato circa trecento persone a comparire all'udienza dell'incidente probatorio. Il Pm di Cremona, come si legge su 'Cremonaoggi.it', ha inviato gli avvisi a indagati, avvocati e oltre sessanta tra società sportive e dirigenti che sono parte lesa nel processo Calcioscommesse. Nell'udienza per l'incidente probatorio fissata al prossimo 10 dicembre figurano, tra gli altri, anche Antonio Conte (allenatore della Juventus), Massimo Mezzaroma (Presidente del Siena), Stefano Mauri (capitano della Lazio), e gli ex calciatori Christian Vieri, Beppe Signori e Stefano Bettarini.

Di Martino ha chiesto l'analisi di 200 computer, smartphone e tablet dei 111 calciatori ed ex calciatori indagati per associazione a delinquere finalizzata alla truffa sportiva. Per il procuratore "potrebbero contenere elementi di grande rilievo per le indagini, in particolare documentanti rapporti tra gli indagati diretti a concludere accordi per la manipolazione delle partite di calcio". Si ricordano, nelle 27 pagine di richiesta di incidente probatorio, i rapporti di Marco Paoloni con Corvia e Quadrini, oppure le chat "di cui ha riferito Gervasoni".

Di sicuro farà discutere la scelta della data dell'incidente probatorio. Proprio il 10 dicembre, infatti, è in programma Galatasaray-Juventus, partita decisiva per la Champions League e la stagione bianconera. Che farà Antonio Conte? Riuscirà a spostare la sua comparizione in procura oppure dovrà saltare la sfida dell'anno?

Tags:
contemauriviericalcioscommesse
in evidenza
Affari a maggio fa +10%. Distanziati Il Post, TPI, AGI e GQ

Comscore

Affari a maggio fa +10%. Distanziati Il Post, TPI, AGI e GQ

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Citroen svela la nuova C4 X e nuova e-C4 X 100% elettrica

Citroen svela la nuova C4 X e nuova e-C4 X 100% elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.