A- A+
Cronache

 

A Grosseto il processo per il naufragio. Il timoniere indonesiano della Costa Concordia, Jacob Rusli Bin, non è venuto in Italia e non si è presentato, mentre l'ufficiale di coperta Silvia Coronica si è avvalsa della facoltà di non rispondere. Francesco Schettino anche oggi è in aula ad assistere al dibattimento accanto ai suoi difensori.

Testimoniano invece per la prima volta al processo i primi naufraghi. "Ci dicevano di tornare in cabina, ma era una trappola e corremmo verso l’esterno per scappare", hanno raccontato, "e che era solo un guasto tecnico". "Nessuno ci diceva cosa fare, c’erano solo camerieri in divisa", hanno detto.

Molti hanno tuttora attacchi di panico e stati di ansia dovuti all'incubo vissuto la sera del 13 gennaio 2012 al Giglio..

 

"VADA A BORDO, CAZZO!". DENTRO IL PROCESSO: LE CARTE SEGRETE DEL NAUFRAGIO CONCORDIA

 CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO IN FORMATO CARTACEO

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO IN FORMATO EBOOK

************************************************
concordia web
Tags:
costaconcordiacassonecederimozione
in evidenza
La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale

Il video che inchioda Di Maio

La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale


in vetrina
KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo





casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.