A- A+
Cronache
Covid, crollano le vaccinazioni. Solo un fragile su tre fa la quarta dose
(foto Lapresse)

Covid, crollano le vaccinazioni, meno di mille richiami al giorno 

Meno positivi, meno ricoveri e meno decessi. Questo è quanto emerge dal quadro del Covid-19 in Italia nell’ultima settimana fatto dalla fondazione GIMBE. Negli ultimi due anni la popolazione italiana ha fatto la prima dose di vaccino. Mentre i non vaccinati secondo i dati, aggiornati al 10 marzo, sono circa 8,61 milioni di persone. Di queste, 8,29 milioni potrebbero fare la prima dose immediatamente: sono il 13,9% della platea. Nella provincia autonoma di Trento, il 26,3% della platea vaccinabile non ha fatto la prima dose.

Per quanto riguarda la terza dose, cioè il primo richiamo dopo il ciclo completo di vaccinazione, i numeri sono piuttosto simili. La copertura è elevata, e le persone che potrebbero fare subito il richiamo sono 7,66 milioni, ovvero il 15,6% della platea a cui è possibile fare la terza dose. In questo caso il dato più alto è quello della Sicilia: il 22,6% della platea in quella Regione ha rinunciato alla terza dose, almeno fino ad ora.

LEGGI ANCHE: Covid, le scuse non richieste di Burioni su dati falsi e vaccini

Covid, i dati della copertura della quarta dose è al 31,3%

Per quanto riguarda la quarta dose i dati sono bassi: la copertura è al 31,3%. Meno di un terzo dei destinatari. La fondazione Gimbe ricorda che la platea complessiva di persone che potrebbero farla – che include over 60, persone fragili e immunocompromesse, personale sanitario e ospiti delle Rsa – è composta da 19,1 milioni di persone, e di questi 12,2 milioni potrebbero fare la quarta dose immediatamente. Nella platea ci sono circa 13 milioni di over 60 e quattro milioni di fragili, anche se i dati non vengono aggiornati da settembre 2022. Il ritmo delle somministrazioni è calato dal 32,4%, se ne sono fatte 926 al giorno nella scorsa settimana.


Infine la quinta dose, rivolta a una platea di circa 3,1 milioni di persone, è partita negli ultimi mesi del 2022 e finora ha raggiunto poco meno di 500mila individui. Ci sono 2,5 milioni di persone che, avendo fatto la quarta dose da molto tempo, potrebbero fare la quinta immediatamente per rinnovare la protezione contro il Covid-19. Il tasso di copertura nazionale è al 15,1%. Anche in questo caso le somministrazioni sono rallentate decisamente: 693 al giorno, con un -36,6% sulla settimana precedente.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
contagicovidgimbevaccini
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

Guarda le immagini

Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo





motori
DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.