A- A+
Cronache
ecmwf 10giugno

Il tempo stabile e piuttosto caldo, ma senza eccessi, che ci interesserà nel fine settimana per opera di un'espansione dell'Anticiclone Nord Africano verso il Mediterraneo centrale e l'Italia sarà solo una parentesi. Non dobbiamo quindi abbassare troppo la guardia perché la vera stabilità atmosferica, intesa come un periodo di almeno una settimana in compagnia dell'alta pressione si fa ancora attendere. Tra la fine di domenica e l'inizio della settimana prossima saremo molto probabilmente interessati da un nuovo peggioramento del tempo, a causa dell'ingresso di una perturbazione di tipo temporalesco che interesserà lunedì il Nord e successivamente, tra martedì e mercoledì prossimi, estenderà la propria influenza anche alle regioni centro-meridionali, seppure in forma più attenuata.

Di conseguenza, dopo le temperature per lo più comprese tra 26 e 29 gradi, con qualche punta di 30 gradi, che registreremo tra sabato e domenica su quasi tutta l'Italia (ad eccezione probabilmente delle aree costiere dove i venti di brezza provenienti da un mare ancora freddo mitigheranno la calura), dovremmo fare i conti con una nuova diminuzione delle temperature. E per di più, a causa del contrasto tra l'aria più fresca in arrivo e quella più calda preesistente, portata proprio dall'Anticiclone Nord Africano, dovremmo tenere in considerazione la possibilità di formazione di temporali che localmente potranno risultare di forte intensità ed accompagnati da grandinate e violente raffiche di vento.

Www.meteogiuliacci.it

Tags:
temporalipioggiamaltempo
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO





casa, immobiliare
motori
Mercedes: il futuro è completamente elettrico

Mercedes: il futuro è completamente elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.