A- A+
Cronache

di Antonino D'Anna

Uno Beato, l'altro Santo. Entrambi, in un certo senso, cirenei di tutti. Padre Pino Puglisi e Padre Pio, uno a distanza dall'altro, hanno marcato una settimana importante per la Chiesa cattolica italiana. Prima la beatificazione del sacerdote ucciso dalla mafia in odio alla fede nel settembre 1993, avvenuta il 25 maggio scorso; e adesso l'ostensione, dal 1° giugno di quest'anno, del corpo del Santo di Pietrelcina: sarà ospitato nella chiesa nuova di San Giovanni Rotondo, progettata (tra le polemiche) da Renzo Piano, e i fedeli potranno quindi venerare direttamente le spoglie di Francesco Forgione. Questo è infatti il nome “al secolo” e non “in religione” di Padre Pio, classe 1887, morto a San Giovanni Rotondo (FG) il 23 settembre del 1968.

OSTENSIONE PERMANENTE, CELEBRA AMATO- La decisione di esporre in permanenza le spoglie di Padre Pio è stata presa dai Cappuccini di San Giovanni Rotondo a seguito delle numerose richieste da parte dei fedeli. È appena il caso di ricordare che la prima ostensione del 2008, nel 40ennale della morte e nel 90ennale delle stimmate, ha visto sfilare innanzi all'urna di Padre Pio 5,5 milioni di persone. Tra queste anche Benedetto XVI, in visita il 21 giugno 2009. Poi, nell'aprile 2010, il corpo del Santo è stato traslato nella nuova Chiesa di Padre Pio. Come i lettori ricorderanno, all'atto della riesumazione – compiuta nella notte fra il 2 e il 3 marzo 2008 – il corpo di Padre Pio è risultato in discrete condizioni: dopo un trattamento conservativo, ha ricevuto una sottile maschera di silicone sul volto; barba, baffi e mani del Cappuccino sono state trovate in ottime condizioni. Il corpo riposerà nell'intercapedine del plinto centrale della chiesa inferiore di Padre Pio, all'interno di un'urna di vetro. Giorno 1, quindi, ci sarà la Messa per l'inizio dell'esposizione, presieduta dal cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione per le Cause dei santi.

FIACCOLATE...- Intanto San Giovanni Rotondo si prepara alla giornata cruciale. Il sito del Comune riporta due news interessanti. La prima: l'amministrazione comunale ha deciso di pensare ad alcune manifestazioni di carattere civile: ecco allora l'esibizione di due bande musicali locali, al mattino e alla sera. Chiuse tutte le scuole, il sindaco Luigi Pompilio ha promosso una fiaccolata – salvo pioggia - tra le vie del centro abitato. I fedeli potranno ritrovarsi in Piazza Padre Pio alle 19,45 e arriveranno al convento di Santa Maria delle Grazie alle 21. Pompilio ha scritto a tutti i comuni della provincia di Foggia “ed istituzioni sovracomunali” invitandoli a partecipare con il gonfalone comunale.

...E POLEMICHE- La seconda notizia riguarda un “giallo” scoppiato attorno al cuore di Padre Pio: il 25 maggio scorso – 126mo compleanno del Santo - frate Francesco Colacelli, ministro provinciale dei frati minori cappuccini, aveva parlato dell'intenzione di traferire il cuore di Padre Pio a Pietrelcina. Con un comunicato, il 26 maggio il sindaco Pompilio ha fatto sapere che San Giovanni Rotondo non avrebbe apprezzato questo gesto: “Il cuore è l’organo più nobile di una persona, a maggior ragione di un santo come san Pio. Trasferirlo nella sua città natale togliendolo a San Giovanni Rotondo non ci sembra una decisione giusta ed opportuna” ha dichiarato Pompilio. Poi ha aggiunto: “Pur considerando la importanza di Pietrelcina nella vita di san Pio riteniamo che trasferirne lì il cuore, servirebbe solo a creare disorientamento e sconcerto non solo tra i fedeli ed i devoti di tutto il mondo del nostro amato Padre, ma soprattutto nel popolo di San Giovanni Rotondo, lì dove tutto è avvenuto, a partire dalla impressione della sacre stimmate su mani, piedi e costato”. Anche perché, dice il sindaco di San Giovanni Rotondo, a Pietrelcina ci sarebbe già un osso della gola di Padre Pio esposto alla venerazione dei fedeli.

(Segue: è inutile polemizzare, perché il Santo di Pietrelcina aveva fatto voto di obbedienza e ha nominato, nel 1964, la Chiesa cattolica suo legittimo erede. Quindi la Chiesa può disporre come meglio crede delle sue reliquie. Ma il sindaco di San Giovanni Rotondo chiarisce: che sia un'ipotesi o meno, il cuore di Padre Pio resta qua, non può andare a Pietrelcina...)

Tags:
padre puglisipadre piobeatificazioneostensione
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo





casa, immobiliare
motori
Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.