A- A+
Cronache
La Dama Bianca e i voli col Cav. Saviano: "Lì sopra c'era la droga"

Fermata con 24 chili di cocaina. Federica Gagliardi, conosciuta come la “dama bianca” di Silvio Berlusconi, è stata fermata all’aeroporto di Fiumicino dalla Guardia di finanza di Napoli. Nel 2010, in occasione del G8 di Toronto, la Gagliardi faceva parte della delegazione italiana visto che ricopriva il ruolo di ”responsabile della segreteria del segretario generale della Regione Lazio”.

Ha fatto parte del comitato elettorale di Renata Polverini e durante la campagna ”aveva avanzato la richiesta di partecipare ad una missione all’estero in caso di vittoria elettorale”. Cosa avvenuta. La giovane potrebbe essere "corriere" abituale dei clan camorristici, scrive il Corriere. Anello di congiunzione tra le cosche vesuviane, i narcos venezuelani e i clienti facoltosi. Personaggi famosi, imprenditori e politici che abitualmente frequentava e che potrebbero averla utilizzata per procurarsi lo stupefacente.

LA REPLICA - "Mi hanno fregata!". Federica Gagliardi osserva il suo trolley firmato pieno zeppo di cocaina, 24 chilogrammi stipato nel bagaglio a mano. Poi guarda i finanzieri in divisa che la circondano. Poi nervosamente tira fuori il cellulare, comincia a chiamare il suo avvocato. Famosa per una sola stagione come "dama bianca" al seguito di Silvio Berlusconi, la Gagliardi ammutolisce dinanzi agli investigatori del Nucleo di Polizia Tributaria di Napoli e del Gruppo della Finanza di Fiumicino,  che l'avevano pedinata fin dall'attimo in cui l'aereo su cui viaggiava è atterrato  nello scalo romano. Un'inchiesta della Procura antimafia di Napoli ha condotto gli 007 fino a quel bagaglio.

Intanto, all'attenzione del procuratore aggiunto Francesco Greco e del pm Pierpaolo Filippelli anche il proseguimento del viaggio nello staff di Berlusconi al G8 di Toronto nel 2010, con tappe in Brasile e a Panama. Per capire se la donna fosse stata contattata dai narcos per rifornire le organizzazioni che riforniscono di cocaina Roma e Napoli.

Tags:
gaglairdicocafiumicino
in evidenza
Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

GUARDA LE FOTO

Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni

BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.