A- A+
Cronache
De Cecco, rapina nella villa del re della pasta: in ostaggio moglie e figlia
Saturnino De Cecco

Colpo nella villa dell'imprenditore Saturnino De Cecco, il re della pasta, a Montesilvano, in provincia di Pescara

La moglie e la figlia di 5 anni stavano rientrando a casa, ieri sera verso le 21, quando sono state minacciate e prese in ostaggio da quattro banditi armati e mascherati al cancello della villa. 

I malviventi, una volta entrati in casa, hanno chiuso la moglie e la bambina in cucina, sorvegliata da due dei rapinatori. L’imprenditore, che si trovava già all'interno della villa sulle colline di Montesilvano, è stato costretto da altri due banditi ad aprire la cassaforte e a consegnare tutto quello che c'era al suo interno: orologi, gioielli e una pistola legalmente detenuta. 

Poi i malviventi sono fuggiti su un'Audi rubata e guidata da un quinto complice che era rimasto fuori ad aspettarli. La rapina è durata circa 20 minuti e non è stata usata violenza sugli ostaggi. 

Sul colpo a casa di Saturnino De Cecco, per tutti Nino, indagano i carabinieri della compagnia di Montesilvano. Dai primi accertamenti si tratterebbe di una banda di persone dell'Est. Il colpo è stato preparato studiando le abitudini della famiglia e considerando che la villa di residenza dell'imprenditore è isolata. I carabinieri della compagnia di Montesilvano stanno indagando sulla dinamica e hanno effettuato i rilievi per far luce sull'accaduto.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
de ceccomontesilvanopescararapinavilla
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream

Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream





motori
Kia EV9 sfida i giganti: doppia nomination ai World Car Awards 2024

Kia EV9 sfida i giganti: doppia nomination ai World Car Awards 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.