A- A+
Cronache

"Dopo 20 anni di servizio, essere pagato per nulla non mi va", ha detto De Falco che ha ribatito quanto raccontato a Repubblica nel giorno della decisione del trasferimento. "La cosa non mi fa certo piacere, ma non è una questione personale - ha aggiunto De Falco - In un incarico come quello che mi hanno dato non c'è alcuna responsabilità diretta". "Questo trasferimento è il punto d'arrivo di un percorso che assume la connotazione di vessazione. Questo non è un avvicendamento, è una sostituzione con destituzione", ha detto il comandante precisando che nel nuovo incarico il suo apporto "non ha più alcuna valenza". Lascerà le Capitanerie? "Valuto qualunque ipotesi - ha risposto - al momento è astratta ma può trovare concretezza nel momento in cui questo lavoro per me non dovesse avere più alcun significato". Dopo la vicenda della Concordia, ha raccontato, ci sono state "disapprovazioni da parte di un mio superiore". "Io non giudico, osservo. E alla fine si verifica questo provvedimento" di trasferimento, ha aggiunto De Falco. L'ufficiale delle Capitanerie ha poi parlato di "demansionamento" nei suoi confronti: "ma non è questa la sede - ha spiegato - semmai quello è un ambito giurisdizionale". Quella notte "fu un soccorso difficilissimo, mai affrontato prima" e in quell'occasione "la Pubblica Amministrazione ha dimostrato di essere pronta ed efficiente". De Falco, sentito dalla commissione Lavori Pubblici ha sottolineato che dopo quella notte "sono stato sottoposto ad una pressione mediatica enorme, alla quale ho sempre cercato di sottrarmi".

Tags:
de falcoconcordia
in evidenza
Heidi Klum reggiseno via in barca Diletta Leotta da sogno in vacanza

Wanda Nara.... che foto

Heidi Klum reggiseno via in barca
Diletta Leotta da sogno in vacanza

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird

Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.