A- A+
Cronache
Depistaggio Borsellino, l'appello dei pm: "Hanno coperto i mandanti esterni"
Strage via D'Amelio '92

Depistaggio Borsellino, l'appello dei pm: "Anomalie nelle telefonate del pentito Scarantino"

"Singolari anomalie" in occasione di "alcune telefonate" effettuate dal falso pentito Vincenzo Scarantino mentre era a San Bartolomeo al Mare dopo avere collaborato con la giustizia. "A fronte di circa 280 eventi telefonici verso utenze in uso ai familiari e al difensore di Scarantino non vi sono state anomalie nel funzionamento del registratore", invece "in occasione di due chiamate verso il numero 091-210101" cioè il telefono fisso della Questura di Palermo "si sono verificate due anomalie". Così come anomalie si sarebbero riscontrate nella chiamate verso la pm Annamaria Palma. I pm parlano di "imbarazzante comportamento processuale" degli "appartenenti del gruppo Falcone e Borsellino" in aula.

"L'esistenza del rapporto di fiducia conferma ulteriormente non solo la consapevolezza ma una totale adesione" dei tre imputati del processo depistaggio Borsellino "al disegno criminale perseguito da Arnaldo La Barbera". La Procura di Caltanissetta ha chiesto al Procuratore generale di applicare il pm Maurizio Bonaccorso per la "trattazione del processo di appello" attesa "la particolare complessità del procedimento".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
appelloassoluzioneborsellinodepistaggioprocesso
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto

Lady Kanye West sfila a Parigi

Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto


in vetrina
Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)

Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)





motori
24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.